Virtus Entella, Gatto: "Basta parole, servono i punti". De Luca: "Retrocedere sarebbe una sciagura"

Serie B
03_de_luca_lapresse

L'attaccante biancazzurro verso la sfida casalinga con il Parma: "Sarà una gara dura, ma se la ruota cominciasse a girare...". De Luca: "La C sarebbe troppo grave, ma qui c'è la qualità per rialzarsi"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI DELLA 31^ GIORNATA

Secondo KO consecutivo, vittoria che manca da più di un mese: continua il periodo di crisi della Virtus Entella, ancora pienamente in zona retrocessione e incapace di strappare punti nell’ultima giornata sul difficile campo di Empoli. Nonostante il momento no, la squadra di Aglietti è decisa a reagire, magari già in casa nella prossima di campionato contro il Parma. A caricare l’ambiente è stato in settimana Leonardo Gatto, che così ha parlato al Secolo XIX: “Il Parma è una squadra completa e forte in ogni reparto - ha detto - Poi conosco bene con quale accortezza di particolari studia l'avversario e prepara la partita mister Roberto D'Aversa. È stato il mio allenatore nella mia miglior stagione in carriera a Lanciano, so come lavora e apprezzo la sua grande duttilità. Mi fa piacere ritrovarlo, ma ora c'è solo l'Entella. Il Parma è un avversario duro da affrontare, ma dobbiamo fare punti. I discorsi in questo momento stanno a zero e se magari la ruota cominciasse a girare…”.

"La C sarebbe grave, qui le qualità ci sono"

Prestazioni sì, risultati no: l’Entella sta fronteggiando un periodo davvero negativo, da cui deve obbligatoriamente risollevarsi. Gettare la spugna sarebbe infatti troppo grave, come ricordato dall’attaccante biancazzurro Giuseppe De Luca: “Scendere in Serie C sarebbe una sciagura sportiva, una macchia per tutti. E con questa squadra sarebbe una grandissima sconfitta, perchè c'è la qualità e ci sono giocatori importanti. La tranquillità della piazza? A volte può essere un limite, ma in generale è un vantaggio, perchè qui si può lavorare bene ogni giorno e noi lo facciamo. Ci mancano i risultati e un po' di fortuna per ottenerli perchè questa squadra si allena sempre a tutta in settimana e anche in partita cerca sempre di dare il massimo”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche