Bari a Cittadella, Grosso: "Un test importante. Vogliamo vincere"

Serie B
grosso_twitter

L'allenatore biancorosso alla vigilia del match del Tombolato: "Vogliamo fare i tre punti, ma non sarà un dramma se non dovessimo farcela. Lunga la lista infortunati: saremo comunque protagonisti"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI DELLA 31^ GIORNATA

Dopo le tre, ottime vittorie consecutive, il Bari vuole accantonare i due pareggi - contro Pro Vercelli e Spezia - che ne hanno impedito l’ascesa nelle zone altissime della classifica di Serie B. I biancorossi, nuovamente impegnati in trasferta, proveranno a ritrovare i tre punti contro il Cittadella, squadra tre punti più in alto nel tabellone del campionato. Sfida cruciale per lo sprint finale della stagione, di cui Fabio Grosso ha parlato così in conferenza stampa: “Conosciamo le insidie di questa trasferta - ha spiegato alla vigilia - vogliamo i tre punti, ma non sarà un dramma se non dovessimo vincere e, in caso di successo, non ci si dovrà esaltare troppo. È una sfida importante del campionato, il Cittadella è davanti a noi e il confronto di domani servirà per farci capire a che livello siamo arrivati”. Sulle scelte di formazione, poi: “Non partiranno per Cittadella Floro Flores, Gyomber, Salzano, Morleo, Oikonomou e Petriccione. Galano e Sabelli non sono al meglio”. Galano è reduce da una botta e si è allenato a pieno regime soltanto nella giornata di venerdì, mentre Salzano sarà a disposizione nonostante un virus influenzale accusato durante la serata di giovedì. "La lista è lunga - conclude Grosso - ma siamo in grado di poter fare comunque un’ottima partita. Abbiamo tante alternative ma l’obiettivo rimane lo stesso: essere protagonisti della partita e vincere”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche