Cremonese, ripresa dei lavori verso l’Entella

Serie B
04_cremonese_lapresse

Senza i quattro nazionali, la squadra di Tesser si è ritrovata quest’oggi per un’altra settimana di allenamenti prima dell’impegno di domenica contro la formazione di Aglietti. Resta l’emergenza infortuni e si lavora per recuperare alcune pedine

Dopo il derby con il Brescia, l’appuntamento per la Cremonese è con la Virtus Entella. La squadra grigiorossa si prepara a tornare in campo domenica per affrontare allo Zini la squadra ligure - sempre alla ricerca di quella vittoria che manca ormai da nove turni. Anche contro il Brescia la formazione guidata da Attilio Tesser ha fatto vedere buone cose ma ancora una volta non è riuscita a tornare al successo che ormai manca da troppo tempo. Importante per l’allenatore e per tutto il gruppo sarebbe recuperare alcuni dei tanti calciatori infortunati, per avere così la possibilità di cambiare qualcosa in più e garantire anche forze fresche alla squadra. I più vicini al ritorno in campo sembrano Paulinho e Juanito Gomez, che nei prossimi giorni verranno meglio valutati per capire le reali condizioni dei due. Dopo i due giorni di pausa, la squadra è tornata quest’oggi a lavorare per preparare il prossimo impegno del fine settimana, contro la squadra giocata da Alfredo Aglietti, Tesser dovrà inventarsi nuovamente qualcosa per cercare dei sopperire a tutte le assenze.

Sono ripresi al centro sportivo del club gli allenamenti dei calciatori che sotto gli occhi dell’allenatore e del suo staff tecnico sono stati impegnati in una seduta che li ha visti divisi in gruppi in base al minutaggio giocato sabato scorso contro il Brescia. L’obiettivo del gruppo è quello di centrare la salvezza il prima possibile. E’ necessario spingere sull’acceleratore sia in vista della sfida contro l’Entella sua per quella successiva, in programma al Curi di Perugia venerdì 30 marzo alle ore 21. Domenica i soli cambi a disposizione di Tesser potrebbero arrivare dalla Primavera, si lavora però per cercare di restituire all’allenatore almeno i giocatori con i problemi fisici di minore entità come Cinaglia e Castrovilli - quest’ultimo è però impegnato con la nazionale insieme a Scamacca, Ujkani e Macek. Più difficile rivedere subito all’opera altri come Mokulu, Renzetti, Clayton, Procopio, Perrulli, Piccolo e Almici - che andranno aspettati ancora. Occorre poi trovare il sostituto dello squalificato Pesce e per la Cremonese inizia così uun’latra settimana intensa che la accompagnerà alla delicata gara contro l’Entella.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche