Pescara, allenamento pomeridiano verso l’Empoli

Serie B
allenamento_pescara

Differenziato per Campagnaro e Proietti, si è sottoposto soltanto alle specifiche terapie Filippo Falco al pari di Mazzotta e di Fornasier. Seduta terminata anzitempo per Balzano, Mancuso, Bovo, Coulibaly, Cocco, Crescenzi e Cappelluzzo

Archiviato il pareggio per 2-2 contro l’Avellino, il Pescara di Massimo Epifani deve ora guardare avanti. La formazione abruzzese, che non sta attraversando un buon momento e rischia di veder sfumare l’obiettivo minimo di questa stagione - ovvero un posto tra le squadra qualificate ai playoff per provare, poi, a giocarsi la promozione in Serie A - deve riprende il cammino e tornare a fare punti il prima possibile. Intanto, dopo il posticipo di domenica e la giornata di ieri di riposo come deciso dall’allenatore, il gruppo è tornato in campo per proiettarsi al complicato impegno che si giocherà domenica alle ore 18 in casa, allo Stadio Adriatico, contro l’Empoli di Andreazzoli al momento capolista della Serie B. Una partita complicata in cui il Pescara dovrà però fare il possibile per rialzare la testa. Come si legge sul sito ufficiale della società, Epifani ha dunque guidato quest’oggi - insieme al suo staff tecnico - il gruppo in una seduta pomeridiana che ha visto numerosi calciatori lavorare a parte a causa dei loro problemi fisici.

In sette hanno abbandonato l’allenamento anzitempo per problemi fisici
Presso il centro sportivo biancazzurro a Poggio degli Ulivi, la squadra è stata inizialmente impegnata con una seduta video, prima di andare poi sul campo per dedicarsi poi a un lavoro atletico e di possesso palla. Come detto, numerosi i giocatori che hanno svolto un programma differenziato: così è stato per Hugo Campagnaro e Mattia Proietti, mentre si è sottoposto soltanto alle specifiche terapie Filippo Falco, al pari di Antonio Mazzotta e di Michele Fornasier. Inoltre, sono usciti in anticipo dal terreno di gioco anche Antonio Balzano per una infiammazione al tendine, Leonardo Mancuso a causa di un sovraccarico al pube così come Cesare Bovo e Mamadou Coulibaly, Andrea Cocco per un fastidio alla caviglia, Alessandro Crescenzi per affaticamento muscolare e Pierluigi Cappelluzzo per lo stesso motivo. Per la giornata di domani è previsto un doppio allenamento, la marcia di avvicinamento al match contro l’Empoli continua.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche