Bari, Grosso: "Sconfitta fastidiosa, che sia da lezione per migliorare"

Serie B
grosso1_getty

L'allenatore biancorosso dopo la sconfitta contro l'Ascoli: "Ci dà fastidio perdere così, stiamo lavorando per migliorare l'approccio alla gara. Mi auguro che questo 1-0 possa servire da lezione"

ASCOLI-BARI 1-0: IL RACCONTO

Una sconfitta che fa male, la prima dopo sette partite consecutive in positivo. Il Bari si ferma, questa volta in maniera decisa: KO duro quello maturato al Del Duca di Ascoli, contro la terzultima della classe. Partita decisa dai bianconeri nei primi minuti, poi un dominio biancorosso senza alcun riscontro concreto: “Troppi gol subiti nei primi quindici minuti? Ci stiamo lavorando - ha spiegato Fabio Grosso al termine del match - La scorsa settimana abbiamo approcciato bene, oggi il gol a freddo ha condizionato la gara. È una battuta d’arresto che ci dà fastidio, ma indietro non si può tornare e dobbiamo guardare avanti. Anderson e Sabelli poco sfruttati? Dopo l’inizio non bello abbiamo dominato il campo, ma potevamo essere più incisivi. La palla girava troppo piano, non siamo riusciti ad aprire gli spazi e non siamo stati incisivi sotto porta. Peccato non aver prolungato la nostra striscia positiva. Mi auguro possa servire da lezione”. Su Galano, oggetto di discussioni in settimana ed entrato nel secondo tempo: “A me non piace parlare dei singoli. Abbiamo costruito diverse occasioni da gol, la gara si è messa come loro avrebbero voluto. Ci ritroviamo questo ko, pensiamo subito alla trasferta contro l’Avellino”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche