user
16 aprile 2018

Carpi-Perugia, Goretti: "Bisogna tornare a correre. Breda? Presto per parlare di conferma"

print-icon
gor

Il direttore dell’area tecnica del Perugia ha parlato del momento della squadra, soffermandosi anche sul futuro di Roberto Breda

Un punto nelle ultime due gare e tanta voglia di riscatto, con questo stato d’animo il Perugia prepara la trasferta di Carpi, match delicato in ottica playoff. Una vittoria degli umbri cancellerebbe i passi falsi delle ultime settimane, permettendo a Di Carmine e compagni di ritrovare il sorriso e guardare con ottimismo ai prossimi impegni. Alla vigilia del match di domani è intervenuto in conferenza stampa il direttore dell’area tecnica Goretti, che ha posto l’attenzione sull’importanza di questa sfida: "Nell’ultimo periodo abbiamo rallentato, ma è fondamentale tornare a correre già dalla gara con il Carpi. Al derby con la Ternana ci penseremo dopo. Abbiamo trovato un equilibrio importante. Conferma di Breda? È ancora presto per dirlo, la permanenza si merita alla fine dell’anno. I finali di stagione sono sempre importanti. Va scisso il Breda del 2017, non certo straordinario, e quello del 2018, con i numeri che ne parlano bene".

"Sarà dura con il Carpi"

Goretti poi torna a soffermarsi sulle qualità del Carpi: "Lottano per un piazzamento playoff anche loro, dunque è una squadra che non va assolutamente sottovalutata. Sono difficili da affrontare, bisognerà tenere il filo dell’equilibrio senza pensare alle assenze. Chi scenderà in campo saprà sostituire degnamente chi non ci sarà. Con il Venezia per me è stato un buon punto, i ragazzi sono stati bravi e coraggiosi a recuperare. Dobbiamo mantenere quella positività che abbiamo mostrato. La posizione in classifica? E’ meritata, ma al momento non dobbiamo guardarla pensando solo alla prossima partita. Tutte le squadre sono stanche, occorre essere al top nel momento decisivo. Per quanto riguarda gli infortunati Pajac proverà ad andare almeno in panchina nel derby ma al momento non sappiamo se riuscirà ad esserci. Sul fronte Magnani invece solo mercoledì potremo avere il quadro più chiaro, mentre Gonzalez a breve riprenderà ad allenarsi con i compagni quindi ancora non è a diposizione di mister Breda. Per ciò che concerne Bandinelli infine domani si opera e lo ringrazio per la sua strepitosa stagione".

Serie B 2017-2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi