Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 aprile 2018

Cremonese, Mokulu torna a lavorare sul campo

print-icon
mokulu_lapresse

Mokulu, Cremonese (LaPresse)

Squadra già in campo oggi al Centro Giovanni Arvedi per preparare la sfida chiave con l’Ascoli; buone notizie per Tesser, primi passi sul campo dell’attaccante 134 giorni dopo l'infortunio con lo Spezia

Un pareggio per 1-1 contro la Salernitana che - per la Cremonese - allontana ancora di più la data dell’ultima vittoria conquistata. Un altro stop che non permette ai grigiorossi di tornare al successo ma che permette quantomeno alla formazione lombarda di muovere la classifica. Ennesimo pari stagionale, il diciannovesimo, la Cremo non è riuscita a ottenere i tre punti arrivati per l’ultima volta il 20 gennaio contro il Parma. Sabato la squadra di Attilio Tesser affronterà nuovamente allo Zini l'Ascoli di Serse Cosmi, reduce dalla sconfitta col Parma e a -3 dalla salvezza. Importante sarà riuscire a ripetere quanto di buono fatto nell’ultimo turno, con il solito obiettivo di ritrovare la vittoria e di uscire così da una crisi di risultati dovuta anche ai tanti infortuni per i grigiorossi. Si cerca la salvezza, per concludere così una stagione che - nella seconda parte - ha visto Tesser e i suoi ragazzi davvero in difficoltà. Il Giudice Sportivo ha poi comunicato le decisioni al termine della 36° giornata di campionato. La quarta ammonizione stagionale inflitta a Canini - in gol ieri -  arrivata per proteste nei confronti degli ufficiali di gara, gli costa la diffida e un'ammenda di 1.500 euro alla società in quanto capitano della squadra durante il match contro la Salernitana. Terzo giallo per Antonio Piccolo, il primo per l'attaccante Abel Issa Camará. Dalla squalifica rientrerà invece il difensore Garcia Tena.

Serata certamente speciale per Michele Canini contro la Salernitana, il difensore ha infatti trovato il suo primo gol in Serie B. Intervenuto poi ai microfoni di Sky Sport, queste sono state le sue parole: “Il campionato di B è tosto e questa giornata l'ha dimostrato ancora. Non termina mai, bisogna stare concentrati fino alla fine. Dedico il mio primo gol in Serie B a Davide Astori, mio compagno di squadra a Cagliari e amico vero. La crisi per noi in questo ritorno c'è stata prima di Palermo con le tre sconfitte di fila, perché prima le prestazioni ci sono state anche se molti pareggi e sconfitte che non meritavamo. Ora abbiamo ritrovato il giusto spirito, quello del girone di andata, per cui continuiamo su questa strada per raggiungere la salvezza il prima possibile”. Squadra già in campo oggi al Centro "Giovanni Arvedi” per preparare la sfida chiave con l’Ascoli; buone notizie per Tesser, primi passi sul campo di Benjamin Mokulu 134 giorni dopo l'infortunio con lo Spezia.   

Serie B, la classifica

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi