user
22 aprile 2018

Brescia, Boscaglia: "Punto che ci soddisfa"

print-icon

L’allenatore nel post partita: "La prestazione non è stata molto brillante e non siamo riusciti a fare il nostro gioco; questo è sicuro, non abbiamo creato tanto ma credo sia stata una gara equilibrata. Per riuscire a centrare il nostro traguardo abbiamo ora 5 partite a disposizione"

La sfida salvezza tra Brescia e Cesena al Rigamonti si è conclusa con un pareggio. Lo 0-0 finale regala così un punto a testa in classifica, il gruppo guidato da Roberto Boscaglia è così salito a quota 46 punti in classifica e ha fatto così un altro passo verso la permanenza in Serie A. Al termine di una gara poco combattuta e senza grosse emozioni l’allenatore del Brescia l’allenatore ha commentato proprio il risultato e la prestazione della sua squadra. Queste le sue dichiarazioni in conferenza stampa, a cominciare dalla riposta data a chi gli chiedeva se si poteva fare di più: “Certo, si può sempre far meglio - ha dichiarato Boscaglia - ma credetemi che oggi c’era un gran caldo che ci ha fatto faticare molto e credo che gli avversari possano dire lo stesso. La prestazione non è stata molto brillante e non siamo riusciti a fare il nostro gioco; questo è sicuro, non abbiamo creato tanto ma credo sia stata una gara equilibrata. Il punto però deve soddisfarci perché ci fa continuare la nostra serie positiva di risultati”.

E ancora, sull’andamento del match e sulla gestione della partita - anche da parte dell’arbitro: “Ritmi blandi? Purtroppo, come ho già detto, il caldo si è fatto sentire nelle gambe dei calciatori e di conseguenza quello che eravamo riusciti a produrre nelle scorse partite, non è stato fatto oggi con il Cesena. E’ chiaro, lo abbiamo visto tutto ma abbiamo dato il massimo. Gli episodi dubbi in area di rigore? E’ vero, ce ne sono stati ma anche in questo caso siamo in parità… L’arbitro ha deciso di non intervenire in alcune circostanze della partita e bisogna sempre accettare il suo verdetto”. Infine una battuta anche sulla situazione del Brescia in classifica dopo la giornata di oggi in cui la salvezza si è in parte avvicinata: “La classifica sorride? Un po’ di squadre alle spalle le abbiamo eccome - ha concluso Boscaglia - ma il nostro obiettivo non è ancora stato centrato anche se credo ci possano bastare altri tre punti. Per riuscire a centrare il nostro traguardo abbiamo ora 5 partite a disposizione e faremo il massimo per riuscirci il prima possibile".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi