Virtus Entella, La Mantia: "Non ho intenzione di fermarmi"

Serie B
08_la_mantia_lapresse

L'attaccante biancazzurro, decisivo contro la Pro Vercelli, guarda avanti con ottimismo: "Conta la salvezza, voglio continuare a migliorare il mio score. A Bari serve dare il massimo"

SERIE B, CALENDARIO E ORARI DELLA 38^ GIORNATA

Il futuro della Virtus Entella è nelle mani di Andrea La Mantia. È l’attaccante classe 1991, arrivato a 12 gol stagionali, il trascinatore dei biancazzurri, usciti nell’ultima giornata (grazie alla vittoria per 3-2 in rimonta nel derby contro la Pro Vercelli) dalla zona rossa della classifica di Serie B, ma ancora in bilico nella lotta salvezza. Sono nove - dalla Ternana, penultima, alla Salernitana, 13esima - le squadre che si giocheranno nelle ultime cinque giornate la permanenza in B: “L'interesse di squadra è prioritario - ha detto il centravanti dei liguri al Secolo XIX - Quello che conta è la salvezza, ma di sicuro non voglio fermarmi, e punto a migliorare il bottino che ho ottenuto fino ad oggi. Non ho alcuna intenzione di fermarmi a questo punto”. Per la Virtus Entella, sabato la scomoda trasferta di Bari: “So che al San Nicola l'Entella ha sempre giocato delle partite toste e gagliarde - ha concluso La Mantia - questa volta ce ne vorrà una ancora migliore per consentirci di tornare a casa con dei punti e avvicinare la salvezza”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche