user
27 aprile 2018

Ternana, De Canio: "Derby alle spalle, possiamo salvarci"

print-icon
Gigi De Canio - Ternana

Gigi De Canio, allenatore della Ternana (Getty)

Il commento dell'allenatore degli umbri prima della sfida decisiva contro il Pescara: "Ho messo la mia esperienza, il mio entusiasmo e la mia passione al servizio dei calciatori. Adesso ci crediamo"

Adesso la Ternana ci crede. Ci credono i giocatori, Gigi De Canio, la piazza, i tifosi. La vittoria nel derby ha ridato speranza ad una squadra che sembrava persa. Montalto e la sua doppietta hanno riportato entusiasmo e gioia. Come l'anno scorso, quando la banda di Liverani centrò una salvezza quasi insperata. De Canio, stavolta, vuole ripetere l'impresa. Gli umbri sono penultimi a 37 punti, il Pescara più su a 42. Vincere al Liberati, contro l'ex squadra di Zeman, può essere la svolta. La Ternana ci spera, De Canio mette in guarda i suoi ragazzi in sala stampa. 

"Ho messo la mia esperienza al servizio di tutti"

Il ritorno del grande pubblico è anche merito di De Canio, ma lui fa leva sui giocatori: "Non sono l'ultimo arrivato, mi porto dietro un percorso professionale che tutti conoscete ovviamente, ma ricordatevi una cosa: sono sempre fondamentali i calciatori, e se non mi avessero dato tutta la disponibilità che invece hanno dato, tutte le mie proposte non avrebbero trovato risposta. Ho messo a disposizione la mia esperienza, la mia passione, il mio entusiasmo. Loro hanno risposto, è merito di tutti! Di un gruppo che si è messo a disposizione e si è sacrificato, sono felice". Capitolo tifosi: "Se tornano mi riempiono di orgoglio, ma è il primo passo di questa squadra che riaperto la speranza, anche se conta l'obiettivo finale...". 

"La Ternana è sempre più squadra"

I calciatori sono uniti: "Durante gli allenamenti c'è sempre un atteggiamento positivo, e questo ha portato i ragazzi ad avere una condizione migliore e maggiori certezze su quello che fanno. Il derby è stato bello, ma è già alle spalle. Oggi la Ternana è una squadra che si sente più squadra, che non vive solo di individualità, ma che le valorizza all'interno del gruppo. Cercano tutti di fare bene". Montalto starring, ora sta bene: "Si è allenato, mentre Sala sta svolgendo allenamenti personalizzati decideremo all'ultimo momento se farlo giocare. Si è reso disponibile, si è impegnato, ma vogliamo essere sicuri che non abbia problemi per il futuro, tanto abbiamo altri due ragazzi che scalpitano per dare il loro contributo".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi