Spezia, Gallo: "Paghiamo la poca concretezza in zona gol. Rimpianti? No, il nostro obiettivo era la salvezza"

Serie B

Arriva un ko nella trasferta dello Zaccheria per lo Spezia di Gallo. L'amarezza dell'allenatore, che recrimina anche per alcune decisioni arbitrali: "Rammarico per un fallo da rigore solare su Granoche da parte di Martinelli, nel primo tempo. Paghiamo la poca concretezza in avanti"

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DI SERIE B

CLICCA QUI PER TUTTI GLI HIGHLIGHTS

C'è rammarico, per il risultato e qualche decisione arbitrale non favorevole alla sua squadra: Fabio Gallo ha commentato la sconfitta del suo Spezia sul campo del Foggia. "Ci abbiamo provato in tutti modi. C'era un rigore solare su Granoche per fallo di Martinelli, il rammarico è anche per le numerose occasioni create e non sfruttate. Ormai in questa stagione va così. Accetto il risultato, i ragazzi hanno dato tutto, anche se forse avremmo meritato almeno il pareggio. Prepariamo ora la partita con la Pro Vercelli, guardiamo avanti: vogliamo chiudere nel miglior modo possibile la nostra stagione. Il modulo scelto oggi? Ad inizio stagione avevamo iniziato così con il 3-5-2, poi per superare alcune difficoltà cambiammo mettendo Mastinu trequartista, un cambiamento che ci ha fatto migliorare il rendimento. Oggi però, per opporci al loro gioco, abbiamo mischiato nuovamente le carte in tavola: loro sono un'ottima squadra, già all'andata si erano espressi bene. Poi si sono ulteriormente ripresi e sono ancora in corsa per i playoff".

"Rimpianti? Il nostro obiettivo era la salvezza"

Gallo analizza poi la stagione in generale, con l'obiettivo salvezza raggiunto ma con forse qualche rimpianto per non aver potuto ambire a qualcosa in più: "Abbiamo avuto momenti di flessione, soprattutto per qualche problema fisico accusato dai calciatori che avrebbero potuto farci fare il salto di qualità. Non dimentichiamoci comunque che il nostro obiettivo era il mantenimento della categoria, quindi teniamoci per buono quanto fatto. Sì, avremmo potuto dire la nostra nella corsa playoff ma non siamo riusciti a sfruttare le occasioni contro le squadre che devono salvarsi: in questo campionato non esistono partite facili, ci sono sorprese in ogni gara".

I più letti