user
05 maggio 2018

Longo: "Frosinone spumeggiante, bene così. Dionisi? Siamo con lui"

print-icon
Moreno Longo - Frosinone

Moreno Longo, allenatore del Frosinone (Getty)

A tutto Longo dopo la vittoria contro il Carpi: "Dobbiamo restare attenti e concentrati, il Parma a Cesena ha un impegno alla sua portata. Noi dobbiamo continuare così e vincere le prossime gare"

Il Frosinone vince e spera. In primis nelle prossime due gare, decisivi ai fini della classifica e del secondo posto, poi nel Parma (di scena contro il Cesena). Intanto, Longo e i suoi ragazzi battono il Carpi per 1-0 e balzano secondi, promozione diretta. Queste le parole dell'allenatore su Sky Sport nel post-partita

"Noi spumeggianti, guardiamo avanti"

“Siamo contenti di aver centrato una vittoria fondamentale, ma soprattutto per il modo in cui è arrivata. Il Frosinone ha giocato bene, siamo stati spumeggianti per molto tempo, abbiamo avuto qualità e idee. Ci fa ben sperare per il futuro. Ciofani si è fermato precauzionalmente, contiamo in un suo recupero, in questo siamo stati fortunati. Cambia relativamente poco ora, dobbiamo pensare a noi stessi e alle nostre gare. Dobbiamo sperare nella promozione diretta, il Parma domani ha un impegno alla portata, una gara che può vincere e può riprendersi il secondo posto. Dobbiamo vincere 2 volte, questo ci permetterebbe di sfruttare un eventuale passo falso delle nostre concorrenti. Non potrebbe essere finita qui comunque, dobbiamo stare attenti e concentrati”. Capitolo Dionisi, l’attaccante ha segnato meno ma ha lavorato per la squadra: “E’ una dinamica che sappiamo, la conosciamo. Gli siamo sempre stati vicino, la perdita di un genitore è terrificante, la sto vivendo anche io con mia moglie, lui ha avuto bisogno d’aiuto da parte di tutti. Tifosi, compagni e società. Lui ha la fiducia da parte di tutti, è stato un trascinatore del Frosinone. Ora sta dando grandi segnali di ripresa e sta trascinando la squadra, se così non fosse deve stare tranquillo perché siamo tutti con lui. La vita ti mette a dura prova a volte, dovrà essere una lezione in grado di fortificare tutti noi".

Dionisi: "Devo tutto alla società e ai tifosi"

Il pensiero di Dionisi su Sky Sport, match winner odierno con un destro sotto la Nord: "E' mancata un po' una compettezza di squadra, ora siamo più tosti. C'è spirito di sacrificio, abbiamo dimostrato che ci siamo. E questi sono i risultati. Ho passato un'annata difficile, per questo ringrazio squadra, tifosi e società. Mi sono stati tutti vicino, mi hanno aspettato e coccolato. Gli devo davvero tanto, quindi se c'è da fare una rincorsa in più lo faccio più volentieri. Glielo devo. Personalmente sto bene, sento che devo dare tanto alla squadra. E lo devo fare ogni partita". Stagione da 9 gol in 33 presenze per Dionisi, in gol la vecchia guardia: "Stiamo facendo un intenso lavoro di squadra, tutti si stanno mettendo a disposizione. Anche per i pochi minuti di recupero danno tutto, siamo molto contenti di questo spirito e dobbiamo continuare così. Sappiamo quanto sia importante". 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi