Avellino, Laverone: "Sei punti per la salvezza. Spezia? Abbiamo bisogno dell'aiuto dei tifosi"

Serie B
Avellino_02_Lapresse

Il giocatore dell’Avellino ha garantito il massimo impegno per aiutare la squadra a conquistare sei punti nelle ultime due partite, bottino che dovrebbe permettere ai biancoverdi di ottenere la salvezza

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DI SERIE B

CLICCA QUI PER TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Sei punti per centrare la salvezza, è questo l’obiettivo dell’Avellino per queste due partite che mancano alla fine della stagione. Il pareggio di Ascoli ha mosso la classifica, ma non ha permesso ai biancoverdi di abbandonare la zona playout, piazzamento che mette a rischio la permanenza degli uomini di Foscarini in serie B. La prossima gara contro lo Spezia assume dunque un’importanza spropositata per l’Avellino, come sottolinea lo stesso Laverone: "Nella partita contro l’Ascoli ci siamo presi un punto importante, ma c’è un po’ di rammarico perché avremmo potuto vincere la partita. Il gol che abbiamo preso lo avremmo potuto evitare con un pizzico di attenzione in più, ma adesso dobbiamo concentrarci per le ultime due partite della stagione e ottenere sei punti per la salvezza. Le nostre due gare sulla carta sono più abbordabili rispetto a quelle delle nostre avversarie, ma non possiamo abbassare la concentrazione perché le insidie sono sempre dietro l’angolo. Sono contento di aver fornito l'assist per il gol di Castaldo e per il recupero difensivo su Monachello, difendendo il risultato ed evitando la sconfitta. Non è il momento adesso di fare calcoli, vogliamo far sei punti nelle partite che restano e vedere cosa fanno li altri. Siamo sereni e consapevoli che dipende da noi e che dovremo giocare con determinazione e grinta, ci teniamo a fare bene e voglio che i tifosi lo sappiano. Sul piano dell'attaccamento alla maglia non verremo meno, ci aspettiamo uno stadio pieno di gente venerdì sera, che ci spinga a conquistare tre punti fondamentali per la salvezza".

Emergenza infortuni

Arrivano brutte notizie per l’Avellino sul fronte degli infortunati, Foscarini infatti non potrà contare nel match contro lo Spezia su due pedine fondamentali. Ecco il bollettino diramato dal club tramite il proprio sito ufficiale: 'Marchizza e Rizzato si sono sottoposti a esami strumentali presso Villa Stuart, a Roma. Per Marchizza è stata evidenziata una lesione di secondo grado al quadricipite della coscia sinistra. Per Rizzato gli esami hanno confermato la non completa guarigione della pregressa lesione distrattiva di secondo grado con ematoma al muscolo adduttore lungo della coscia sinistra'

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche