Palermo, Rolando: "Felice per il gol, ultime due gare decisive"

Serie B
rolando_palermo

Parla il calciatore rosanero: "Contento per il primo gol, è stata un'emozione incredibile: lo dedico a mio padre. Le ultime due gare saranno decisive, vogliamo vincerle e abbiamo bisogno dell'appoggio del pubblico"

Primo gol, importante, contro la Ternana. Gabriele Rolando è stato fondamentale nella vittoria del Palermo e mostra tutta la sua gioia: "E' stata un'emozione indescrivibile, quando ho visto entrare la palla in rete ero contentissimo sia per me che per la squadra – ha dichiarato al sito ufficiale dei rosanero – Quando ho segnato ho fatto il segno del cuore verso mio papà, è stato sempre il mio primo tifoso e mi ha visto crescere: il gol è tutto per lui. L'intesa con La Gumina? Con Nino ci troviamo bene, lui sta facendo un lavoro importantissimo per la squadra. Adesso pensiamo sicuramente alla prossima partita che  è molto importante".

"Ultime due sfide decisive, bisogna vincere"

Due partite e 180 minuti al termine della stagione, la squadra di Roberto Stellone vuole ottenere sei punti per sperare ancora nella promozione diretta: "Le ultime due gare le affronteremo sicuramente con lo spirito con cui abbiamo affrontato tutte le altre partite – prosegue Rolando – Saranno due sfide decisive, cercheremo di battere l'avversario e per fare questo abbiamo bisogno del pubblico. Mi sentivo importante anche prima, quando giocavo poco. Deve essere così, devo sentirmi importante io così come tutta la squadra. E ora spero di tornare così. La sfida di sabato contro il Cesena? Sarà una partita decisiva, sicuramente avremo bisogno dell'appoggio del pubblico. Spero che saranno in tanti a sostenerci, abbiamo bisogno tanto di loro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.