Virtus Entella, Volpe: "Dato tutto. A Novara la partita della vita"

Serie B
entella_lapresse

L'allenatore biancazzurro dopo il KO contro il Frosinone: "Tutti hanno messo l'anima in campo, abbiamo avuto il giusto spirito. Ora a Novara per la gara della vita: tutto è ancora possibile"

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA

Un KO duro quello arrivato in casa contro il Frosinone, che ora costringe la Virtus Entella agli straordinari. A Novara, infatti, settimana prossima ci sarà lo scontro diretto all'ultima giornata per centrare i playout: al Piola servirà una vittoria netta per la squadra di Volpe, altrimenti la Serie C diventerà realtà: "La gara di venerdì prossimo a Novara? Abbiamo questa chance per arrivare ai playout, ci proveremo - ha assicurato il nuovo allenatore biancazzurro dopo lo 0-1 con il Frosinone - La squadra oggi ha dato il massimo, non si può rimproverare nulla ai ragazzi. C'è il rammarico di non aver fatto gol, tutto oggi hanno dato quanto avevano. Questo è un punto di partenza per andare a Novara e fare la gara della vita. Abbinando, possibilmente, una certa cattiveria sotto porta. Oggi c'era tanta gente allo stadio, come dovrebbe essere sempre a Chiavari. I ragazzi hanno avvertito il calore, hanno ringraziato alla fine. Questo è lo spirito che bisogna avere attorno a una società come la Virtus, che dieci anni fa era in Eccellenza o Prima Categoria. Negli ultimi 20' serviva maggiore lucidità, siamo stati troppo frettolosi. Analizzeremo ogni situazione, per correggere tutto il possibile in vista della gara di venerdì", ha concluso.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche