user
14 maggio 2018

Cremonese, esami per Cinaglia. Terapie per Castrovilli

print-icon

Brighenti e compagni hanno svolto lavoro prevalentemente atletico. Al termine i giocatori non impiegati nel corso della gara con i veneti hanno concluso la sessione di allenamento con una partita a ranghi ridotti. Attività specifica e fisioterapia per gli infortunati

La certezza di restare ancora in Serie B anche nella prossima stagione arrivata in modo aritmetico nella maniera più inaspettata, ottenuta contro un avversario sulla carta certamente favorito e con un risultato che tutto il pubblico dello Zini attendeva da diciotto gare. La vittoria non arrivava più, i punti scarseggiavano e così il club ha provato anche la mossa estrema di cambiare guida tecnica per provare a guidare il gruppo lontano dalle zone calde della graduatoria. Mandorlini ha centrato l’obiettivo e dopo aver mostrato segnali di miglioramento quasi da subito la Cremo è stata capare che bucando per ben cinque volte la difesa del Venezia, la migliore del campionato. Manca ancora una solo appuntamento per chiudere così la stagione, l’appuntamento è a Cesena per venerdì prossimo 18 maggio alle ore 20:30. I bianconeri hanno bisogno della vittoria per ottenere la salvezza matematica ma i grigiorossi vogliono chiudere con i tre punti dopo averli ritrovati un girone dopo il successo contro il Parma di gennaio.

Giornata di lavoro per la formazione di Mandorlini che quest’oggi ha svolto il primo allenamento della settimana dopo la giornata di riposo concessa da Mandorlini al termine della vittoriosa gara con il Venezia che ha sancito la salvezza dei grigiorossi. Come si legge sul sito ufficiale della società, “sul campo 4 del Centro Sportivo Giovanni Arvedi, dopo il riscaldamento e una serie di esercizi a tema con il pallone, Brighenti e compagni hanno svolto lavoro prevalentemente atletico. Al termine i giocatori non impiegati nel corso della gara con i veneti hanno concluso la sessione di allenamento con una partita a ranghi ridotti. Attività specifica e fisioterapia per gli infortunati, giornata di terapie per Castrovilli che sta assorbendo gli effetti della borsite e approfondimenti diagnostici per Cinaglia, vittima di una distorsione”. Nella giornata di domani, la squadra sarà ancora impegnata in campo, l’appuntamento è fissato per le ore 11 a tre giorni dalla gara contro il Cesena.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi