Palermo, Stellone: "Bella vittoria, ma niente miracolo. Ora recuperiamo per i playoff"

Serie B
stellone_getty

L'allenatore rosanero dopo la fine del campionato: "Bella prestazione a Salerno, purtroppo non è bastata per andare in Serie A. Ora recuperiamo dal punto di vista fisico e mentale, dobbiamo giocarci questi playoff al meglio"

Non è bastata la vittoria di Salerno al Palermo, che deve accontentarsi del quarto posto per giocarsi la Serie A attraverso i playoff. All'Arechi arriva comunque una buona dimostrazione di forza, 0-2 con le reti di Chochev e La Gumina. Queste le parole di Roberto Stellone: "Abbiamo sicuramente giocato una buona partita – ha dichiarato l'allenatore rosanero – Abbiamo costruito tante occasioni, mentre la Salernitana si è avvicinata pochissimo alla nostra porta. Sono felice per la vittoria e per la prestazione, peccato non sia arrivato il miracolo sugli altri campi. Il Frosinone ha pareggiato, ma il Parma ha vinto e noi ci teniamo questo quarto posto. Speriamo di recuperare gli infortunati perchè nei playoff saranno importantissimi tanti fattori".

"Recuperiamo dal punto di vista fisico, squadra compatta"

L'allenatore rosanero è arrivato su questa panchina a poche giornate dalla fine, subentrando a Tedino. Il Palermo, nonostante il titolo di campione d'inverno, non è riuscito a ottenere la promozione diretta e ora ci riproverà tramite i playoff. "Nelle quattro partite della mia gestione abbiamo ottenuto 8 punti – prosegue Stellone parlando della sua avventura fin qui – Ma c'è un piccolo rimpianto per quel gol subito contro il Bari al 90', una rete che è risultata determinante. Contro il Cesena, invece, è finita 0-0, ma abbiamo sbagliato un calcio di rigore e fallito tante occasioni. E' stato un peccato, ma ora non dobbiamo più pensarci. Dobbiamo recuperare dal punto di vista fisico in ottica playoff, dobbiamo disputarli nel modo migliore. Non siamo messi benissimo perchè abbiamo diversi infortunati, ma abbiamo due o tre giorni di riposo che potrebbero essere molto utili. Dobbiamo lavorare, sono fiducioso perchè la squadra è compatta".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche