Venezia, ritiro a Bedollo dall'11 al 25 luglio. Rogg: "Previsti test di livello"

Serie B
Il Venezia festeggia un gol (Lapresse)
venezia_festa_la_presse

Il Venezia ha ufficializzato le date del ritiro estivo, si svolgerà dall'11 al 25 presso la località di Bedollo in provincia di Trento. Il commento del CEO Andrea Rogg: "Previste amichevoli di livello, una contro un club di A"

Il Venezia dovrò giocarsi i playoff per salire in Serie A ma pensa già alla prossima stagione. Serie A? Nuovamente Serie B? Ancora non si sa, bisognerà aspettare il playoff contro il Perugia per capirlo (slittato al weekend del 2 giugno a causa della sentenza sul Bari). Dall’11 al 25 luglio il Venezia sarà a Bedollo, in provincia di Trento. Dopo aver scelto Sappada l’anno scorso, stavolta la dirigenza ha optato per un’altra località: “E’ un grande passo in avanti sotto tutti gli aspetti – ha commentato Andrea Rogg, CEO del Venezia - La sede tecnica sarà a Bedollo, il centro sportivo è da Serie A, il terreno verrà ampliato, si sta creando una struttura con un campo di livello. Ci sarà una partita contro un club di A”.

Andrea Rogg e le date del ritiro

“Previsto un test contro un club di Serie A”

Lo slittamento dei playoff ha fatto innervosire il Venezia, dal patron Tacopina fino ad Andrea Rogg, CEO della società, che dopo aver presentato il prossimo ritiro estivo ha parlato della questione relativa ai playoff: “Non sappiamo ancora se giocheremo contro il Perugia o meno, ed eventualmente quando si giocherà in caso di rinvio! E’ una situazione che non fa bene al calcio italiano, getta incertezza su tutto il movimento. Dobbiamo crescere ancora molto”. Un commento anche sul ritiro di Bedollo: “Sono in allestimento 3 amichevoli estive, tra cui una con una squadra di Serie A. Ma prima di decidere tutto questo dobbiamo condividere questo aspetto con chi allenerà il Venezia la prossima stagione (Inzaghi è cercato dal Bologna, ad esempio). L’amichevole, comunque, sarà di livello, abbiamo sottoscritto questo accordo di due anni e lo riteniamo molto importante per la nostra crescita e il nostro percorso professionale”. Il Venezia sta crescendo e lo dimostra anche da questi piccoli dettagli. Il ritiro estivo, i campi di livello, l’amichevole con le squadre di Serie A. Adesso testa ai playoff e a un sogno chiamato promozione. Chissà.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.