Palermo, Aleesami: "Pronti per i playoff, vogliamo la Serie A"

Serie B
aleesami_palermo

Parla l'esterno rosanero: "Siamo concentratissimi per i playoff, vogliamo dimostrare di meritare la promozione in Serie A. Con Stellone mi trovo molto bene, i quattro risultati positivi ci hanno ridato morale"

MURAWSKI: "DAREMO TUTTO PER ANDARE IN SERIE A"

Lo slittamento dei playoff sta allungando l'attesa del Palermo, concentrato ora sulla semifinale da giocare contro la vincente del primo turno tra Venezia e Perugia. In attesa di scendere in campo, ha parlato l'esterno Haitam Aleesami: "Siamo concentrati su questa semifinale, per noi è il primo passo per raggiungere la finale e la Serie A – ha dichiarato il calciatore al sito ufficiale della società rosanero - Non sarà semplice, Venezia e Perugia sono due squadre forti e organizzate. Ma noi siamo il Palermo e vogliamo dimostrare di meritare la promozione in Serie A. Il mio campionato? E' stato strano, ci sono sono stati degli infortuni ma fa parte del calcio. Per il Palermo, fino a gennaio, è stato molto positivo, poi abbiamo perso un po' di punti. Ma alla fine siamo sempre stati lì, adesso c'è un'altra possibilità di andare in Serie A".

"Con Stellone mi trovo bene, morale alto"

"Con Stellone mi trovo bene, anche se lavoriamo con lui da poco tempo. Però le sue idee sono state chiare e positive, ora giochiamo a quattro: se faccio il terzino o il quinto è la stessa cosa. Alla fine devi sempre difendere, poi a me piace molto attaccare. Quattro risultati di fila? Danno sempre morale, anche aver vinto l'ultima partita a Salerno è stato molto importante per noi. Ma adesso dovremo solo guardare avanti. Sarà importante la spinta del Barbera, questo ci aiuta di più a dare il nostro meglio in campo ed è la cosa che conta veramente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche