Venezia-Perugia 2-3

Serie B

L'autogol di Felicioli, negli ultimi minuti della partita (al 81°), non è sufficiente per evitare la sconfitta ai padroni di casa. Il match valido per la ventiseiesima giornata della Serie B si conclude con il risultato di 3-2 a favore degli ospiti

Dopo che il Perugia aveva preso un largo margine sul risultato, il Venezia ha cercato di riprendere le redini della partita, non riuscendoci. Il match valido per la ventiseiesima giornata della Serie B, infatti, si è concluso con il risultato di 3-2.

Dopo che gli ospiti si sono portati in vantaggio con Sadiq al 12°, il Venezia ha pareggiato l'incontro con Segre al 38°. La rete di Verre al 40° ha nuovamente portato avanti il Perugia, ma la realizzazione di Melchiorri al 44° ha portato il risultato sul 3-1. Lo sfortunato autogol finale di Felicioli all'81° non è servito ad evitare la sconfitta casalinga al Venezia che ha chiuso la partita sul 3-2.

Nel Perugia decisivi gli assist forniti da Pasquale Mazzocchi, Verre e Marcello Falzerano in occasione delle reti. Il passaggio decisivo per la rete del Venezia è stato di Giuseppe Zampano.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Perugia ha battuto più calci d'angolo (5-4). Il Venezia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (56%). In parità il numero dei tiri totali (15) e di quelli nello specchio della porta (5).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (407-314): si sono distinti Marco Modolo (63), Mazán (59) e Andrea Schiavone (52). Per gli ospiti, Marco Carraro è stato il giocatore più preciso con 50 passaggi riusciti.

Umar Sadiq è stato il giocatore che ha tirato di più per il Perugia: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Venezia è stato Jacopo Segre a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Perugia, il centrocampista Verre è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 18 totali). Il difensore Robert Mazán è stato invece il più efficace nelle fila del Venezia con 7 contrasti vinti (11 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti