Lecce-Pescara 2-0

Serie B
default

Nel match valido per la trentesima giornata della Serie B, netta vittoria casalinga del Lecce che supera il Pescara con il risultato di 2-0

Il Lecce ha chiuso la partita già nel primo tempo, riuscendo a gestire l'incontro nel secondo. La prima rete è arrivata al 13° con La Mantia su assist di Venuti, mentre il 2-0 è arrivato da Mancosu al minuto 37. Il Pescara ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Manuel Marras per rosso diretto al 79°.
Nel corso del match il Pescara non ha creato grandi pericoli alla porta di Mauro Vigorito poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

Assieme al risultato finale, il Lecce ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (52%), ha effettuato più tiri (16-4), e ha battuto più calci d'angolo (6-3).

Negli ospiti da segnalare le prestazioni per numero di passaggi completati Gastón Brugman (56) e Hugo Campagnaro (51). Per i padroni di casa, Venuti è stato il giocatore più preciso con 50 passaggi completati.

Marco Mancosu è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lecce: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Pescara invece l'unica conclusione degna di nota è stata di Gennaro Scognamiglio.
Nel Lecce, il centrocampista Andrea Tabanelli è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 18 totali). Il centrocampista Ledian Memushaj è stato invece il più efficace nelle fila del Pescara con 8 contrasti vinti a dispetto dei 16 effettuati in totale.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.