Livorno-Cremonese 1-3

Serie B

Il confronto fra Livorno e Cremonese valido per la trentunesima giornata della Serie B termina con la netta vittoria per 3-1 degli ospiti

Dopo un iniziale vantaggio di due reti, la Cremonese ha sconfitto in trasferta il Livorno col punteggio finale del 3-1. Daniele Croce, autore di una doppietta, è stato il trascinatore della sua squadra e mattatore del match.

La rete di Gaetano Castrovilli al 25° ha portato la Cremonese sul risultato di 1-0 alla fine del primo tempo. Nel secondo tempo il 2-0 porta la firma di Croce al 52°, il Livorno ha riaperto la partita con Andrea Luci al 77°. Ma Croce ha chiuso definitivamente i conti segnando la rete della sicurezza al 91° minuto.

Fondamentale nella vittoria della Cremonese il contributo di Michael Agazzi, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 5 parate.

Nonostante la sconfitta, il Livorno ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (60%), ha effettuato più tiri (16-13), e ha battuto più calci d'angolo (7-4).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (348-217): si sono distinti Lorenzo Gonnelli (55), Andrea Gasbarro (41) e Luci (41). Per gli ospiti, Croce è stato il giocatore più preciso con 31 passaggi riusciti.

Daniele Croce è stato il giocatore che ha tirato di più per la Cremonese: 4 volte, tutte nello specchio della porta. Per il Livorno è stato Alessandro Diamanti a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nella Cremonese, l'attaccante Adriano Montalto pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (11 ma si contano anche 14 duelli persi). Il difensore Matteo Di Gennaro è stato invece il più efficace nelle fila del Livorno con 14 contrasti vinti (21 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti