Ascoli-Pescara 2-1

Serie B

Il gol di Ciciretti nel finale di partita (al minuto 84) ha deciso l'incontro tra i padroni di casa dell'Ascoli e il Pescara regalando tre punti importanti alla sua squadra. Finisce 2-1 il match valido per la trendaduesima giornata della Serie B

La rete di Amato Ciciretti nel finale di partita (al minuto 84) ha permesso ai padroni di casa dell'Ascoli di ottenere un'ottima vittoria interna per 2-1 contro il Pescara.

L'Ascoli è riuscita a portarsi in vantaggio con Leonardo Mancuso al 36°, il Pescara ha risposto al 42° con la rete di Nikola Ninkovic, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Il gol nel secondo tempo di Ciciretti (all'84°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.



Assieme al risultato finale, l'Ascoli ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (59%), ha effettuato più tiri (16-9), e ha battuto più calci d'angolo (6-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (371-231): si sono distinti Ninkovic (47), Riccardo Brosco (44) e Michele Cavion (39). Per gli ospiti, Cristiano Del Grosso è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Amato Ciciretti è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Ascoli: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Pescara è stato Leonardo Mancuso a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Ascoli, il centrocampista Ciciretti è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 16 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%). L'attaccante Riccardo Sottil è stato invece il più efficace nelle fila del Pescara con 7 contrasti vinti (10 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti