Ascoli-Venezia 1-0

Serie B

Sconfitta esterna per il Venezia battuto 1-0 dai padroni di casa dell'Ascoli nel match valido per la trentaquattresima giornata della Serie B. Il gol di Ardemagni al 36° minuto, ha deciso la partita

Il gol di Matteo Ardemagni al 36° minuto ha permesso all'Ascoli di portare a casa una importante vittoria.

Nel corso del match, Vanja Milinkovic-Savic per l'Ascoli è stato poco impegnato autore di solo 2 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta del Venezia, da registrare comunque 5 parate di Guglielmo Vicario nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Venezia e 2 per l'Ascoli.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. L'Ascoli ha effettuato più tiri totali (12-11). Il Venezia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (55%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (374-280): si sono distinti Giuseppe Zampano (53), Maurizio Domizzi (52) e Mauro Coppolaro (49). Per i padroni di casa, Matteo Rubin è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi riusciti.

Lorenzo Rosseti nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Ascoli: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Venezia è stato Mattia Zennaro a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Ascoli, il difensore Riccardo Brosco è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 13 totali). Il centrocampista Mattia Zennaro è stato invece il più efficace nelle fila del Venezia con 9 contrasti vinti (13 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti