Cosenza-Spezia 1-0

Serie B

Una rete di Dermaku al 55° minuto, ha permesso al Cosenza di battere in casa lo Spezia. Finisce 1-0 l'incontro valido per la trentaquattresima giornata della Serie B

Il gol di Kastriot Dermaku al 55° minuto è stato sufficiente per dare la vittoria al Cosenza contro lo Spezia. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata i padroni di casa hanno anche colpito 2 pali. Lo Spezia ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Luca Mora per rosso diretto al 13°.

Nel corso del match, Pietro Perina per il Cosenza è stato poco impegnato autore di solo 3 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta dello Spezia, da registrare comunque 8 parate di Eugenio Lamanna nel corso di tutto il match.

Nonostante il risultato, match tutto sommato in equilibrio. Lo Spezia ha avuto un maggior possesso palla (53%), mentre il Cosenza ha prevalso per numero di tiri totali (27-9) e ha battuto più calci d'angolo (9-5).

Luca Palmiero (Cosenza) è stato il migliore per numero di passaggi completati (58), superando anche Ricci, il più preciso nelle fila dello Spezia (57). Il giocatore del Cosenza migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (18 contro 10 di Ricci).

Gennaro Tutino nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Cosenza: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per lo Spezia è stato Paolo Bartolomei a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Cosenza, l'attaccante Gennaro Tutino è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 16 totali). Il centrocampista Matteo Ricci è stato invece il più efficace nelle fila dello Spezia con 12 contrasti vinti (19 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti