Padova-Lecce 2-1

Serie B
default

Nel match valido per la trentaseiesima giornata della Serie B, il gol di Mancosu (al 74° minuto) non è bastato al Lecce per evitare una sconfitta esterna. Il Padova vince l'incontro con il risultato di 2-1

Sconfitta di misura esterna per il Lecce che nonostante abbia cercato di recuperare il risultato con il gol di Mancosu al 74° minuto, non ha evitato la sconfitta per 2-1 contro il Padova. Yves Baraye e Daniel Cappelletti hanno segnato entrambi un gol nella vittoria della propria squadra.

Grazie alle reti di Yves Baraye e Daniel Cappelletti (uno per tempo: 3° e 56°) il Padova è riuscito a portarsi sul risultato di 2-0. Il Lecce ha segnato il gol della bandiera al 74° minuto con Marco Mancosu, ma non è riuscito a evitare la sconfitta.

Nei 2 gol del Padova determinanti gli assist forniti da Alessandro Longhi e Riccardo Serena.

Nonostante la sconfitta, il Lecce ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%). Mentre il Padova ha avuto la meglio nel numero di tiri totali (9-8).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (465-265): si sono distinti Fabio Lucioni (78), Zan Majer (62) e Meccariello (49). Per i padroni di casa, Cappelletti è stato il giocatore più preciso con 33 passaggi riusciti.

Yves Baraye è stato il giocatore che ha tirato di più per il Padova: 6 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Lecce è stato Marco Mancosu a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Padova, il centrocampista Lorenzo Lollo è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 14 totali). Il difensore Biagio Meccariello è stato invece il più efficace nelle fila del Lecce con 10 contrasti vinti (14 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche