Palermo non ammesso in Serie B: arriva il no della Covisoc

Serie B
palermo

Come prevedibile, la commissione di vigilanza della Figc ha respinto la richiesta di iscrizione della società rosanero. Il Palermo può fare ricorso entro lunedì 8 luglio, il 12 arriverà la decisione definitiva; ma il destino sembra segnato

LIVE: IL CALENDARIO DELLA PROSSIMA SERIE B

DA PASTORE A TONI, I GRANDI CAMPIONI DEL PALERMO. GALLERY

TRAPANI AMMESSO IN B: OK DELLA COVISOC

Com'era ampiamente prevedibile, niente da fare per il Palermo: la squadra rosanero non è stata ammessa in Serie B, dopo il parere negativo della Covisoc. La posizione del club siciliano era compromessa dopo la mancata produzione della fideiussione necessaria all'iscrizione; inoltre, gli stipendi dei tesserati non sono stati pagati entro la deadline del 24 giugno. Pertanto, dopo essersi riunita, la commissione di vigilanza sulle società calcistiche della Figc ha sancito l'esclusione dalla prossima Serie B del club di proprietà della Arkus Network di Salvatore Tuttolomondo.

L'ultima speranza è il ricorso

L'ultima speranza è rappresentata dal ricorso, che il Palermo potrà presentare entro lunedì 8 luglio. Si tratta però di un'istanza nella quale non si può integrare la documentazione già prodotta; la sentenza definitiva arriverà il 12 luglio, ma il destino del Palermo sembra ormai segnato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.