Spezia-Perugia 2-2

Serie B

Spezia e Perugia si dividono un punto a testa. Nel match della quarta giornata della Serie B passa in vantaggio la squadra ospite con il gol firmato da Buonaiuto. Il 2-2 finale si concretizza con il gol segnato da Iemmello al minuto 90

Il Perugia ha trovato il gol che ha riequilibrato il match grazie alla rete nei minuti finali di Iemmello. Pareggio sofferto contro lo Spezia ma lo sforzo finale ha prodotto il risultato sperato. Entrambe le squadre fanno un minimo balzo in classifica ma lo Spezia sperava di portare a casa il bottino pieno e invece ha dovuto subire una parziale rimonta. L'incontro si è concluso con il risultato di 2-2.

Dopo il vantaggio iniziale in avvio di partita del Perugia (Cristian Buonaiuto al 6°), lo Spezia ha reagito e ribaltato il risultato. I gol di Elio Capradossi al 22° e di Matteo Ricci al 30° minuto ha permesso allo Spezia di chiudere il primo tempo sul 2-1. Nel secondo tempo, il gol di Iemmello ha firmato il 2-2 finale al 90°.

Nei 2 gol del Perugia decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Buonaiuto e Marco Carraro. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Perugia e 1 per lo Spezia.

In questo pareggio lo Spezia ha effettuato più tiri (14-11). Il Perugia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (54%) e ha battuto più calci d'angolo (7-4).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (372-296): si sono distinti Norbert Gyömbér (69) e Filippo Sgarbi (68). Per i padroni di casa, Matteo Ricci è stato il giocatore più preciso con 46 passaggi completati.

Elio Capradossi è stato il giocatore che ha tirato di più per lo Spezia: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Perugia è stato Cristian Buonaiuto a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nello Spezia, il difensore Simone Bastoni è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (15 sui 20 totali). Il centrocampista Carraro è stato invece il più efficace nelle fila del Perugia con 8 contrasti vinti (12 effettuati in totale).


Spezia (4-3-3 ): T.Krapikas, S.Bastoni, C.Terzi (Cap.), L.Vignali, E.Capradossi, P.Bartolomei, G.Maggiore, Matteo Ricci, Federico Ricci, E.Gyasi, D.Burgzorg. All: Vincenzo Italiano
A disposizione: M.Erlic, R.Marchizza, A.Desjardins, S.Bidaoui, DJ Buffonge, A.Ragusa, L.Benedetti, L.Mora, S.Scuffet, J.Ramos, S.Ferrer, S.Gudjohnsen.
Cambi: J.Ramos <-> L.Vignali (45'), L.Mora <-> G.Maggiore (61'), L.Benedetti <-> M.Ricci (81')

Perugia (4-3-1-2 ): G.Vicario, F.Sgarbi, N.Gyömbér, M.Nzita, A.Rosi (Cap.), C.Buonaiuto, V.Dragomir, M.Carraro, C.Kouan, D.Falcinelli, C.Capone. All: Massimo Oddo
A disposizione: A.Fulignati, N.Falasco, G.Di Chiara, M.Albertoni, H.Nicolussi Caviglia, M.Falzerano, P.Mazzocchi, M.Rodin, F.Melchiorri, P.Fernandes, P.Iemmello, A.Balic.
Cambi: P.Iemmello <-> D.Falcinelli (62'), P.Fernandes <-> V.Dragomir (70'), F.Melchiorri <-> C.Capone (81')

Reti: 6' Buonaiuto (Perugia), 22' Capradossi (Spezia), 30' (R) Matteo Ricci (Spezia), 90' Iemmello (Perugia).
Ammonizioni: L.Mora, M.Nzita, M.Carraro, V.Dragomir, A.Rosi

Stadio: Alberto Picco
Arbitro: Davide Ghersini

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti