Benevento-Virtus Entella 1-1

Serie B

Benevento e Virtus Entella si dividono un punto a testa. Nel match valevole per la sesta giornata della Serie B, è il Benevento a sbloccare il punteggio con il vantaggio firmato da Kragl. L’1-1 finale arriva con il gol segnato da Sernicola

Il pareggio che ha permesso ad entrambe le squadre di muovere la propria classifica è arrivato nell'ultimo quarto d'ora della partita (82° minuto). E' stato Leonardo Sernicola a realizzare il gol del definitivo pareggio salvando da una sconfitta il Virtus Entella contro il Benevento. Il match è terminato sul risultato di 1-1. La rincorsa di chi doveva inseguire nel punteggio era iniziata al 20' quando si era momentaneamente spezzato l'equilibrio di inizio gara. Poi come detto, Leonardo Sernicola ha trovato il pertugio giusto portando in dote alla sua squadra un buon punto.

Il Benevento è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Oliver Kragl segnato al 20° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Sernicola.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 3 parate per Nikita Contini (Virtus Entella), mentre Lorenzo Montipò (Benevento) è stato impegnato in 2 interventi.

Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Benevento e 3 per il Virtus Entella.

In questo pareggio il Benevento ha effettuato più tiri (22-9). Il Virtus Entella, invece, ha avuto un maggior possesso palla (50%) e ha battuto più calci d'angolo (6-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (322-310): si sono distinti Marco Chiosa (47) e Marco Sala (43). Per i padroni di casa, Letizia è stato il giocatore più preciso con 41 passaggi completati.

Roberto Insigne nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Benevento con 5 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Virtus Entella è stato Andrea Schenetti a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte.
Nel Benevento, il difensore Letizia è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10), non ne ha perso nessuno e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%). Il centrocampista Andrea Paolucci è stato invece il più efficace nelle fila del Virtus Entella con 6 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (7).


Benevento (4-4-2 ): L.Montipò, L.Caldirola, L.Antei, G.Letizia, C.Maggio (Cap.), Perparim Hetemaj, O.Kragl, N.Viola, R.Improta, M.Coda, Roberto Insigne. All: Filippo Inzaghi
A disposizione: P.Gori, F.Rillo, S.Armenteros, B.Gyamfi, D.Vokic, S.Sanogo, A.Tuia, L.Del Pinto, G.Di Serio, A.Tello, N.Manfredini, A.Basit.
Cambi: A.Tello <-> O.Kragl (74'), S.Armenteros <-> R.Improta (83')

Virtus Entella (4-3-1-2 ): N.Contini, M.Sala, M.Chiosa, M.Coppolaro, M.Pellizzer, L.Nizzetto (Cap.), A.Paolucci, M.Eramo, A.Schenetti, M.Mancosu, Giuseppe De Luca. All: Roberto Boscaglia
A disposizione: C.Morra, M.Toscano, D.Borra, L.Sernicola, M.Currarino, Manuel De Luca, M.Coulibaly, K.Adorjan, F.Bonini, A.Paroni, F.Poli, C.Crialese.
Cambi: L.Sernicola <-> M.Coppolaro (63'), M.Coulibaly <-> M.Eramo (71'), C.Morra <-> M.Mancosu (74')

Reti: 20' Kragl (Benevento), 82' Sernicola (Virtus Entella).
Ammonizioni: P.Hetemaj, O.Kragl, L.Antei, G.Letizia, M.Eramo, G.De Luca, M.Pellizzer

Stadio: Ciro Vigorito
Arbitro: Simone Sozza

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti