Serie B, Cosenza-Pordenone 1-2 e Cremonese-Perugia 2-1

Serie B
©LaPresse
pordenoneok

I friulani vincono in casa del Cosenza e mantengono il secondo posto: decide una doppietta di Strizzolo nel primo tempo. Nell'altra partita delle 15 la Cremonese piega 2-1 il Perugia

COSENZA-PORDENONE 1-2

31' e 40' Strizzolo (P), 74' Lazaar (C)

 

Il Pordenone ha ormai perso dai radar il Benevento di Inzaghi, ma resta aggrappato al secondo posto. La squadra friulana vince a Cosenza grazie a una doppietta dell’ex Cremonese Luca Strizzolo, che tra il 31' e il 40' mette in ghiaccio i tre punti per i neroverdi. Ripresa in gestione per gli uomini di Attilio Tesser, che rischiano solo nel finale dopo il gol dell’1-2 firmato da Lazaar al minuto 74 e l'espulsione di Camporese per doppia ammonizione. Seconda vittoria consecutiva per il Pordenone, che si conferma primo inseguitore della capolista Benevento a -9 dai campani.

CREMONESE-PERUGIA 2-1

13' Clayton (C), 65' Iemmello (P), 76' Piccolo (C)

 

Si ferma il Perugia di Massimo Oddo, ko 2-1 a Cremona. Iniziale vantaggio di Clayton per i padroni di casa, poi gli umbri pareggiano nella ripresa con Pietro Iemmello. Ma undici minuti dopo Antonio Piccolo trova il gol che regala la vittoria a Marco Baroni. Tre punti fondamentali per i padroni di casa, ora al 14° posto in attesa della Salernitana. Il Perugia scivola all’ottavo posto a quota 23 punti. Gli umbri non perdevano dalla trasferta di Pordenone del 23 novembre. 

 

L'esultanza della Cremonese (foto LaPresse)
L'esultanza della Cremonese (foto LaPresse)

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.