Pisa-Cosenza 1-3

Serie B
pisa-cosenza-2024395

Nel match valido per la diciassettesima giornata della Serie B, sconfitta casalinga del Pisa contro il Cosenza che passa in vantaggio con la rete di Rivière, trovando poi altre due reti che fissano il punteggio finale sul 3-1

Una volta trovato il gol del vantaggio, il Cosenza ha sempre condotto nel punteggio fino al triplice fischio, finendo la giornata con una situazione di classifica che si è arricchita di tre punti. Durante il match giocato contro il Pisa, sembrava che la squadra di Braglia potesse arrivare alla fine senza subire gol. Così non è stato con buona pace del portiere che, siamo sicuri, avrà celebrato ugualmente la vittoria. Lo 0-0 d'inizio partita resta tale fino al 27° minuto quando la rete di Emmanuel Rivière spezza l'equilibrio. Ha così inizio quella fase nella quale c'è chi vorrebbe trovare il gol della sicurezza senza però rischiare di subire il pareggio, e chi invece deve trovare il gol per riportare tutto in parità. 'Vince' la ricerca del doppio vantaggio che si concretizza al 40. La rete del Pisa è di fatto inutile. Vince il Cosenza per 3-1. Da segnalare per il Pisa l'errore dal dischetto di Moscardelli al 70°. Il Pisa ha dovuto giocare gli ultimi minuti del secondo tempo in inferiorità numerica, per l'espulsione di Marius Marin per doppia ammonizione al 90°.

Una doppietta di Rivière ed un gol di Jérémie Broh hanno portato il risultato per 3 - 0 per il Cosenza alla fine del primo tempo. Il Pisa è riuscito ha realizzare il gol della bandiera nel secondo tempo con Samuele Birindelli.



Assieme al risultato finale, il Cosenza ha battuto più calci d'angolo (9-1). In parità il numero dei tiri totali (11)e di quelli nello specchio della porta (7). In perfetto equilibrio anche il possesso palla.

Aya (Pisa) è stato il migliore per numero di passaggi completati (50), superando in questa speciale classifica anche Machach, il più preciso nelle fila del Cosenza (41). Machach ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (19 contro 5 del suo avversario).

Emmanuel Rivière è stato il giocatore che ha tirato di più per il Cosenza: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Pisa è stato Davide Moscardelli a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Cosenza, l'attaccante Zinedine Machach pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7 ma si contano anche 11 duelli persi). Il difensore Ramzi Aya è stato invece il più efficace nelle fila del Pisa con 8 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Pisa (4-3-2-1 ): S.Gori, F.Lisi, R.Aya, S.Birindelli, S.Benedetti, A.De Vitis, M.Marin, R.Gucher, L.Verna, M.Pinato, D.Moscardelli (Cap.). All: Luca D'Angelo
A disposizione: D.Di Quinzio, T.Fischer, M.Minesso, E.Giani, S.Perilli, D.Liotti, N.Siega, M.Fabbro, G.Ingrosso, A.D'Egidio, F.Belli, E.Sibilio.
Cambi: M.Fabbro <-> L.Verna (45'), M.Minesso <-> M.Pinato (63'), D.Di Quinzio <-> A.De Vitis (81')

Cosenza (3-4-1-2 ): P.Perina, R.Idda, M.Legittimo, S.Monaco, J.Broh, M.Bruccini, A.Corsi (Cap.), T.D'Orazio, J.Báez, E.Rivière, Z.Machach. All: Piero Braglia
A disposizione: U.Saracco , G.Litteri, M.Trovato, D.Sciaudone, Aníbal, R.Schiavi, A.Lazaar, L.Bittante, L.Greco.
Cambi: G.Litteri <-> E.Rivière (54'), D.Sciaudone <-> J.Báez (74'), A.Araújo Capela <-> T.D'Orazio (81')

Reti: 27' Rivière (Cosenza), 40' Broh (Cosenza), 46' Rivière (Cosenza), 67' Birindelli (Pisa).
Ammonizioni: J.Broh, M.Bruccini, Z.Machach, S.Birindelli, A.De Vitis, M.Marin, D.Moscardelli
Espulsioni: Marin (90°)

Stadio: Arena Garibaldi Romeo Anconetani
Arbitro: Alessandro Prontera

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche