Venezia-Trapani 1-1

Serie B
default

E' pari e patta tra Venezia e Trapani nel match valevole per la ventunesima giornata della Serie B. Un gol per tempo: al centro di Aramu risponde il gol segnato da Pettinari

Finisce con un pareggio la sfida tra il Venezia e il Trapani con entrambe le squadre che portano a casa un punto. Il gol di Stefano Pettinari al minuto 74 ha permesso al Trapani di pareggiare la rete realizzata da Aramu che aveva rotto l'equilibrio iniziale. Gara che si è conclusa con il risultato di 1-1

Il Venezia è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Mattia Aramu segnato al 25° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Pettinari.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 5 parate per Luca Lezzerini (Venezia), mentre Marco Carnesecchi (Trapani) ha compiuto una sola parata.

Per il Venezia l'assist è stato effettuato da Alessandro Capello, mentre nel Trapani il passaggio decisivo per il gol è di Anthony Taugourdeau. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Trapani e 2 per il Venezia.

Nonostante il risultato finale di parità il Trapani ha avuto il controllo del match nel numero di tiri totali (18-6) e nei calci d'angolo battuti (5-2). Mentre il Venezia ha avuto un maggior possesso palla (56%).

Michele Cremonesi (Venezia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (39), superando anche Mamadou Coulibaly, il più preciso nelle fila del Trapani (33). Coulibaly è riuscito ad effettuare un numero maggiore di passaggi nella trequarti avversaria (19 contro 2 del suo avversario).

Mattia Aramu è stato il giocatore che ha tirato di più per il Venezia: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Trapani è stato Lorenzo Del Prete a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Venezia, il centrocampista Aramu è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 13 totali). Il centrocampista Gregorio Luperini è stato invece il più efficace nelle fila del Trapani con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (11).


Venezia (4-3-1-2 ): L.Lezzerini, M.Modolo (Cap.), M.Cremonesi, I.Lakicevic, C.Molinaro, F.Caligara, M.Aramu, F.Zuculini, S.Suciu, A.Montalto, A.Capello. All: Alessio Dionisi
A disposizione: L.Lollo, P.Ceccaroni, A.Fiordaliso, M.De Marino, Bruno Bertinato, Y.Senesi, G.Monachello, A.Pomini, N.Simeoni, G.Zigoni.
Cambi: P.Ceccaroni <-> C.Molinaro (17'), L.Lollo <-> S.Suciu (45'), G.Monachello <-> F.Caligara (70')

Trapani (3-5-2 ): M.Carnesecchi, S.Strandberg, M.Fornasier, S.Scognamillo (Cap.), M.Coulibaly, M.Moscati, A.Taugourdeau, G.Luperini, L.Del Prete, J.Biabiany, S.Pettinari. All: Fabrizio Castori
A disposizione: M.Bruno, L.Scaglia, G.Stancampiano, T.Kupisz, N.Dalmonte, A.Candela, M.Odjer, F.Evacuo, A.Colpani, S.Aloi, L.Pagliarulo, A.Minelli.
Cambi: T.Kupisz <-> M.Moscati (25'), N.Dalmonte <-> J.Biabiany (64'), F.Evacuo <-> L.Del Prete (73')

Reti: 25' Aramu (Venezia), 74' Pettinari (Trapani).
Ammonizioni: A.Montalto, M.Cremonesi, M.Fornasier, M.Coulibaly, G.Luperini

Stadio: Pier Luigi Penzo
Arbitro: Davide Ghersini

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche