Ascoli-Reggiana 2-1

Serie B
default

Preziosa vittoria casalinga per l'Ascoli. Davanti al pubblico di casa, la squadra di Valerio Berlotto ha sconfitto il Reggiana 2-1 nella quarta giornata della Serie B. Decidono le reti di Sabiri e Bajic, inutile la rete finale degli ospiti che non ha cambiato l'esito del match

Vittoria preziosa quanto sofferta per l'Ascoli di Berlotto contro il Reggiana che, dopo essere riuscito a rientrare in partita, non ha trovato il pertugio giusto per riequilibrare il match. Pucino e compagni hanno vinto per 2-1 incamerando tre punti davvero importanti. Dopo aver sbloccato la partita con il gol di Abdelhamid Sabiri, l'Ascoli aveva fatto anche la cosa più difficile ovvero raddoppiare rendendo quindi più difficile la risalita del Reggiana. Il match però non resta sempre in discesa per gli uomini di Berlotto che al minuto 90 vedono dimezzarsi il proprio vantaggio. Il tempo stringe, le lancette corrono e il disperato assalto finale del Reggiana non regala l'ultima gioia agli uomini di Alvini. Abdelhamid Sabiri e Riad Bajic hanno segnato entrambi un gol nella vittoria della propria squadra.

Grazie alle reti di Abdelhamid Sabiri e Riad Bajic l'Ascoli è riuscita a portarsi sul risultato di 2-0 nel primo tempo (5° e 25°). Il Reggiana ha segnato il gol della bandiera al 90° minuto con Simone Mazzocchi, ma non è riuscito a evitare la sconfitta.



Nonostante la sconfitta, il Reggiana ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%). Mentre l'Ascoli ha avuto la meglio nel numero di tiri totali (17-13).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (341-299): si sono distinti Marcos Espeche (67), Radrezza (62) e Ivan Varone (41). Per i padroni di casa, Oliver Kragl è stato il giocatore più preciso con 38 passaggi riusciti.

Cosimo Chiricò nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Ascoli con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Reggiana è stato Ivan Varone a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Ascoli, il centrocampista Sabiri è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 20 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (63%). Il centrocampista Igor Radrezza è stato invece il più efficace nelle fila del Reggiana con 5 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (7).



Ascoli: N.Leali, O.Kragl, R.Brosco, R.Pucino (Cap.), L.Spendlhofer, C.Chiricò, N.Pierini, D.Saric, M.Cavion, A.Sabiri, R.Bajic. All: Valerio Berlotto
A disposizione: D.Lico, S.Sini, E.Ghazoini, C.Donis, A.Avlonitis, L.Tupta, K.Ndiaye, A.Gerbo, M.Sarr, G.Cangiano, Ricardo Matos, G.Corbo.
Cambi: L.Tupta <-> A.Sabiri (56'), G.Cangiano <-> N.Pierini (63'), A.Gerbo <-> D.Saric (63'), C.Donis <-> R.Bajic (84')

Reggiana: M.Cerofolini, M.Espeche (Cap.), B.Gyamfi, R.Martinelli, I.Varone, N.Kirwan, L.Libutti, I.Radrezza, L.Zamparo, D.Voltan, S.Mazzocchi. All: Massimiliano Alvini
A disposizione: A.Kargbo, R.Gatti, M.Marchi, G.Venturi, M.Voltolini, S.Pezzella, A.Galeotti, G.Zampano.
Cambi: M.Marchi <-> L.Zamparo (45'), G.Zampano <-> L.Libutti (45'), S.Pezzella <-> D.Voltan (62'), A.Kargbo <-> I.Varone (76')

Reti: 5' (R) Sabiri (Ascoli), 25' Bajic (Ascoli), 90' Mazzocchi (Reggiana).
Ammonizioni: D.Saric, R.Pucino, I.Varone, D.Voltan, G.Zampano, N.Kirwan, S.Pezzella, B.Gyamfi, S.Mazzocchi

Stadio: Cino e Lillo Del Duca
Arbitro: Francesco Meraviglia

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche