Brescia-Venezia 2-2

Serie B
default

Pareggio ricco di reti tra Brescia e Venezia. Lo spettacolo non è mancato nel match della ottava giornata della Serie B. La prima rete arriva al minuto 13 con Bisoli. Il 2-2 finale si concretizza grazie an un gol segnato da Papetti nei minuti di recupero

Il Brescia ha trovato il gol che ha riequilibrato il match grazie alla rete nei minuti di recupero di Papetti. Pareggio sofferto contro il Venezia ma lo sforzo finale ha prodotto il risultato sperato. Entrambe le squadre fanno un minimo balzo in classifica ma il Venezia sperava di portare a casa il bottino pieno e invece ha dovuto subire una parziale rimonta. L'incontro si è concluso con il risultato di 2-2.

Dopo il vantaggio iniziale del Brescia (Dimitri Bisoli al 13°), il Venezia ha ribaltato il risultato con un gol per tempo. La doppietta di Francesco Forte al 33° ed al 55° minuto ha permesso infatti al Venezia di portarsi sul 2-1, mentre la rete di Papetti al 95° ha firmato il 2-2 finale.

Nei 2 gol del Venezia decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Luca Fiordilino e Mattia Aramu.

E' stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. Il Brescia ha avuto un maggior possesso palla (55%), il Venezia ha avuto la meglio nel numero dei tiri totali (16-12).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (463-367): si sono distinti Papetti (84) e Massimiliano Mangraviti (75). Per gli ospiti, Gian Filippo Felicioli è stato il giocatore più preciso con 57 passaggi riusciti.

Dimitri Bisoli è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brescia: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Venezia è stato Francesco Forte a provarci con maggiore insistenza concludendo 7 volte, di cui 3 nello specchio della porta.
Nel Brescia, il difensore Stefano Sabelli pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7 ma si contano anche 8 duelli persi). Il difensore Marco Modolo è stato invece il più efficace nelle fila del Venezia con 9 contrasti vinti (12 effettuati in totale).



Brescia: J.Joronen, M.Mangraviti, S.Sabelli, A.Papetti, A.Mateju, J.Labojko, N.Spalek, D.Bisoli (Cap.), D.Dessena, A.Donnarumma, F.Aye. All: Diego López
A disposizione: M.Kotnik, A.Ragusa, E.Torregrossa, A.Ghezzi, J.Zmrhal, B.Bjarnason, F.Jagiello, J.Chancellor, N.Verzeni, T.van de Looi.
Cambi: F.Jagiello <-> N.Spalek (56'), E.Torregrossa <-> F.Aye (64'), T.van de Looi <-> D.Bisoli (70'), B.Bjarnason <-> J.Labojko (70')

Venezia: L.Lezzerini, P.Ceccaroni, M.Modolo (Cap.), G.Felicioli, P.Mazzocchi, L.Fiordilino, A.Capello, A.Vacca, M.Aramu, D.Johnsen, F.Forte. All: Paolo Zanetti
A disposizione: Y.Maleh, A.Taugourdeau, R.Bocalon, M.Cremonesi, Ó.Karlsson, M.Svoboda, F.Serena, A.Pomini, G.Ferrarini, A.Marino, F.Di Mariano, C.Molinaro.
Cambi: Y.Maleh <-> M.Aramu (65'), Ó.Karlsson <-> D.Johnsen (77'), A.Taugourdeau <-> A.Vacca (84')

Reti: 13' Bisoli (Brescia), 33' Forte (Venezia), 55' Forte (Venezia), 95' Papetti (Brescia).
Ammonizioni: A.Donnarumma, M.Aramu, A.Capello, L.Fiordilino

Stadio: Mario Rigamonti
Arbitro: Lorenzo Illuzzi

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche