Venezia-Salernitana 1-2

Serie B
default

Successo a domicilio della Salernitana sul Venezia. Nel match valevole per la quindicesima giornata della Serie B, Di Tacchio e compagni si sono imposti per 2-1. Decide una doppietta di André Anderson; padroni di casa che riescono a trovare la via del gol ma la rimonta non si è poi completata

Vittoria con il minimo scarto per la Salernitana di Castori che non è riuscita a gestire un doppio vantaggio ma che comuque ha impedito il completo ritorno in partita del Venezia. Pier Luigi Penzo è stato il teatro della sfida con Di Tacchio e compagni che hanno vinto per 2-1 incamerando tre punti davvero importanti. Dopo aver sbloccato la partita con il gol di André Anderson, la Salernitana aveva fatto anche la cosa più difficile ovvero raddoppiare rendendo più complicata la strategia di recupero del Venezia. Non gira però tutto alla perfezione per gli uomini di Castori che al minuto 90 vedono dimezzarsi il proprio vantaggio. Il tempo stringe, le lancette corrono e il disperato tentativo finale del Venezia non regala l'ultima gioia agli uomini di Zanetti. Da segnalare l'ottima prestazione di André Anderson che con la sua doppietta ha lasciato un segno importante quanto decisivo sul match di oggi.

Grazie ad una doppietta di André Anderson la Salernitana è riuscita a portarsi sul risultato di 2-0 nel primo tempo (34° e 38°). Il Venezia ha segnato il gol della bandiera al 90° minuto con Domen Crnigoj, ma non è riuscito a evitare la sconfitta.

Fondamentale nella vittoria della Salernitana il contributo di Vid Belec, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 7 parate.

Nonostante la sconfitta, il Venezia ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%), ha effettuato più tiri (23-5), e ha battuto più calci d'angolo (8-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (433-194): si sono distinti Pietro Ceccaroni (76), Michael Svoboda (62) e Luca Fiordilino (46). Per gli ospiti, Djuric è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

André Anderson è stato il giocatore che ha tirato di più per la Salernitana: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Venezia è stato Francesco Forte a provarci con maggiore insistenza concludendo 7 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nella Salernitana, l'attaccante Milan Djuric è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (21 sui 24 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (62%). Il difensore Pasquale Mazzocchi è stato invece il più efficace nelle fila del Venezia con 7 contrasti vinti a dispetto dei 14 effettuati in totale.



Venezia: L.Lezzerini (Cap.), P.Ceccaroni, P.Mazzocchi, M.Svoboda, G.Felicioli, A.Taugourdeau, M.Aramu, L.Fiordilino, B.Bjarkason, F.Forte, R.Bocalon. All: Paolo Zanetti
A disposizione: A.Pomini, G.Ferrarini, D.Crnigoj, M.Modolo, Ó.Karlsson, C.Molinaro, D.Rossi, H.St. Clair, D.Johnsen, A.Vacca, A.Capello, F.Di Mariano.
Cambi: D.Johnsen <-> M.Aramu (52'), Ó.Karlsson <-> R.Bocalon (54'), F.Di Mariano <-> A.Taugourdeau (52'), D.Crnigoj <-> G.Felicioli (77')

Salernitana: V.Belec, N.Gyömbér, R.Aya, V.Mantovani, W.López, F.Di Tacchio (Cap.), T.Casasola, André Anderson, L.Capezzi, M.Djuric, G.Tutino. All: Fabrizio Castori
A disposizione: N.Giannetti , M.Antonucci, C.Gondo, F.Veseli, A.Karo, G.Barone, L.Bogdan, E.Cicerelli, A.Schiavone, M.Adamonis, E.Iannoni, T.Kupisz.
Cambi: T.Kupisz <-> A.Pomilio Lima da Silva (68'), F.Veseli <-> W.López (69'), A.Schiavone <-> G.Tutino (84'), E.Cicerelli <-> L.Capezzi (88')

Reti: 34' André Anderson (Salernitana), 38' André Anderson (Salernitana), 90' Crnigoj (Venezia).
Ammonizioni: F.Di Tacchio, W.López, B.Bjarkason

Stadio: Pier Luigi Penzo
Arbitro: Luca Pairetto

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche