Reggina-Lecce 0-1

Serie B
reggina-lecce-2144573

Sconfitta di misura del Reggina per 1-0 contro il Lecce, nel match della diciottesima giornata della Serie B. Decisivo il gol di Stepinski al 28° minuto, segnata su assist di Adjapong. Al 52° rigore sbagliato da Ménez per il Reggina

C'è la firma di Mariusz Stepinski sulla sfida che ha visto opposte Lecce e Reggina. In un confronto che ha visto una differenza a favore di chi a perso quanto a numero di occasioni create e di tiri nello specchio, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al minuto 28 quando Stepinski ha trovato la combinazione della cassaforte difensiva avversaria. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Lecce. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Da segnalare per il Reggina l'errore dal dischetto di Ménez al 52°, che poteva portare il risultato in pareggio. Il Lecce ha subito l'espulsione di Massimo Coda al minuto 67 per doppia ammonizione.

Da segnalare l’assist di Claud Adjapong, decisivo per il gol vittoria, insieme alla prestazione di Gabriel, autore di 5 parate importanti.

Nella sconfitta del Reggina, Nícolas incassa un gol nell'unico tiro nello specchio della porta.

Nonostante la sconfitta, il Reggina ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%), ha effettuato più tiri (23-9), e ha battuto più calci d'angolo (6-2).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (379-178): si sono distinti Enrico Del Prato (52), Thiago Cionek (50) e Nicolò Bianchi (46). Per gli ospiti, Fabio Lucioni è stato il giocatore più preciso con 28 passaggi riusciti.

Claud Adjapong nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lecce con 2 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Reggina è stato Enrico Del Prato a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Lecce, il centrocampista Panagiotis Tachtsidis è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 15 totali). Il centrocampista Michael Folorunsho è stato invece il più efficace nelle fila del Reggina con 13 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (14).



Reggina: Nícolas, G.Di Chiara, T.Cionek, E.Del Prato, G.Loiacono (Cap.), N.Bianchi, M.Situm, M.Folorunsho, D.Liotti, R.Rivas, G.Charpentier. All: Marco Baroni
A disposizione: R.Faty, J.Ménez, A.Plizzari, G.Rolando, C.Micovschi, N.Bellomo, A.Farroni, E.Guarna, G.Denis, D.Stavropoulos, F.De Rose.
Cambi: J.Ménez <-> R.Rivas (39'), G.Denis <-> G.Charpentier (49'), C.Micovschi <-> M.Situm (75'), N.Bellomo <-> G.Loiacono (75')

Lecce: Gabriel, F.Lucioni, C.Adjapong, K.Dermaku, L.Zhuta, P.Tachtsidis, M.Mancosu (Cap.), L.Henderson, J.Björkengren, M.Stepinski, M.Coda. All: Eugenio Corini
A disposizione: S.Maselli , A.Gallo, B.Meccariello, E.Dubickas, I.Monterisi, M.Vigorito, M.Bleve, Z.Majer, M.Listkowski, M.Calderoni.
Cambi: B.Meccariello <-> K.Dermaku (33'), Z.Majer <-> L.Henderson (60'), M.Listkowski <-> J.Björkengren (60'), E.Dubickas <-> M.Stepinski (81')

Reti: 28' Stepinski.
Ammonizioni: M.Coda, L.Henderson, P.Tachtsidis, M.Listkowski, G.Vasconcellos Ferreira, M.Situm
Espulsioni: Coda (67°), Coda (67°)

Stadio: Oreste Granillo
Arbitro: Manuel Volpi

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche