Lecce-Brescia 2-2

Serie B
lecce-brescia-2144605

Prova di carattere del Brescia di Josep Clotet Ruiz che, nel match della ventiduesima giornata della Serie B, pareggia 2-2 contro il Lecce. Brescia che va sotto 2-0 ma che riesce ad evitare la sconfitta grazie ai gol di Bisoli e di Aye nei minuti di recupero

Quando un match vede una squadra riuscire a rimontare più di un gol di svantaggio, c'è sempre una doppia lettura del pareggio finale. Da una parte c'è chi stava per fare bottino pieno, dovendosi però alla fine accontantare di un punto. Dall'altra c'è chi aveva visto complicarsi in maniera quasi decisiva il match, salvo poi portare a casa un punto. Dopo aver visto la gara prendere una brutta piega causa svantaggio di due gol, il Brescia è riuscito ad arrivare al pareggio 2-2 contro il Lecce. Abbiamo assistito ad un match giocato a viso aperto, con l'inerzia del match che è passata più volte da una parte all'altra. Alla fine ha deciso la rete di Florian Aye che ha segnato il gol del pareggio nei minuti di recupero (al minuto 93).

Dopo un primo tempo a reti inviolate, secondo tempo con tante emozioni. Il Lecce è riuscito a portarsi in vantaggio grazie ai gol di Pablo Rodriguez al 46° e John Björkengren al 58° minuto. Al 75° minuto il gol di Dimitri Bisoli ha permesso al Brescia di dimezzare lo svantaggio, ed infine il gol di Aye ha portato il risultato finale sul pareggio per 2-2.

Nei 2 gol del Lecce significativi gli assist forniti da Massimo Coda e Liam Henderson.

E' stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. Il Lecce ha effettuato più tiri (12-9) e ha battuto più calci d'angolo (6-3). Il Brescia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (55%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (386-280): si sono distinti Jakub Labojko (51), Ales Mateju (49) e Massimiliano Mangraviti (45). Per i padroni di casa, Fabio Pisacane è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi riusciti.

Morten Hjulmand nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lecce: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Brescia è stato Florian Aye a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Lecce, il difensore Leonard Zhuta è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 16 totali). L'attaccante Aye è stato invece il più efficace nelle fila del Brescia con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).



Lecce: Gabriel, C.Maggio, F.Lucioni, L.Zhuta, F.Pisacane, J.Björkengren, M.Mancosu (Cap.), P.Tachtsidis, M.Hjulmand, M.Coda, M.Stepinski. All: Eugenio Corini
A disposizione: L.Henderson, M.Vigorito, S.Pettinari, A.Gallo, B.Meccariello, M.Bleve, L.Paganini, Pablo Rodriguez, B.Nikolov, I.Monterisi, G.Yalcin, Z.Majer.
Cambi: Z.Majer <-> M.Mancosu (45'), L.Henderson <-> P.Tachtsidis (45'), P.Rodriguez Delgado <-> M.Stepinski (45'), B.Nikolov <-> J.Björkengren (71')

Brescia: J.Joronen, B.Martella, M.Mangraviti, J.Chancellor, A.Mateju, J.Labojko, F.Jagiello, D.Bisoli (Cap.), N.Spalek, A.Donnarumma, F.Aye. All: Josep Clotet Ruiz
A disposizione: A.Ghezzi, F.Karacic, N.Verzeni, B.Bjarnason, Holmbert Fridjónsson, M.Pajac, L.Andrenacci, S.Skrabb.
Cambi: M.Pajac <-> N.Spalek (59'), F.Karacic <-> B.Martella (71'), S.Skrabb <-> F.Jagiello (72'), B.Bjarnason <-> A.Mateju (81')

Reti: 46' Pablo Rodriguez (Lecce), 58' Björkengren (Lecce), 75' Bisoli (Brescia), 93' Aye (Brescia).
Ammonizioni: M.Hjulmand, J.Chancellor

Stadio: Via Del Mare
Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport