Brescia-Cremonese 1-2

Serie B
default

La Cremonese conquista tre punti importanti centrando una bella vittoria esterna. Nel match valevole per la ventiquattresima giornata della Serie B, Ciofani e compagni hanno battuto il Brescia per 2-1 dopo essere andati inizialmente in svantaggio. Il gol che ha completato la rimonta è stato firmato da Ciofani

Rimonta da tre punti per la Cremonese di Fabio Pecchia che è riuscita a capovolgere l'esito del match giocato contro il Brescia. Per la squadra capitanata da Bisoli si è passati dalla soddisfazione per aver sbloccato il match a proprio favore, alla delusione per aver gettato al vento punti preziosi. Tutto il contrario di quello che hanno provato in casa Cremonese. Pecchia decide di schierare la sua squadra con il giusto mix tra propensione offensiva ed equilibrio difensivo; Brescia che però è protagonista del primo momento clou della sfida: come detto sono proprio gli uomini di Clotet Ruiz a passare per primi quando sul cronometro ci sono 28minuti. La gestione del vantaggio però non risulta così semplice. La Cremonese infatti alza il ritmo, guadagna campo e si presenta sempre più spesso in area avversaria anche se ogni tanto lascia spazio al contropiede. La costante spinta offensiva porta al ribaltamento del punteggio. E' Ciofani a firmare la rete del definitivo sorpasso. Il finale premia la Cremonese che si impone per 2-1

Il Brescia è riuscito a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Florian Aye al 28°, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-0. La Cremonese ha risposto nel secondo con il gol al 54° minuto di Ciofani, prima della rete finale che ha chiuso la partita.



A conferma del risultato finale, la Cremonese ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (17-7), e ha battuto più calci d'angolo (8-2).

Jhon Chancellor (Brescia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (53), superando in questa speciale classifica anche Michele Castagnetti, il più preciso nelle fila della Cremonese (50). Michele Castagnetti ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (15 contro 5 del suo avversario).

Daniel Ciofani è stato il giocatore che ha tirato di più per la Cremonese: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Brescia è stato Birkir Bjarnason a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nella Cremonese, l'attaccante Ciofani pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8, ma con un numero uguale di duelli persi). Il difensore Marko Pajac è stato invece il più efficace nelle fila del Brescia con 6 contrasti vinti (10 effettuati in totale).



Brescia: J.Joronen, J.Chancellor, M.Pajac, A.Mateju, M.Mangraviti, D.Bisoli (Cap.), B.Bjarnason, J.Labojko, S.Skrabb, A.Donnarumma, F.Aye. All: Josep Clotet Ruiz
A disposizione: M.Kotnik, F.Jagiello, A.Papetti, A.Ragusa, A.Ghezzi, Holmbert Fridjónsson, T.van de Looi, F.Karacic, B.Martella.
Cambi: F.Jagiello <-> J.Labojko (64'), A.Ragusa <-> S.Skrabb (64'), B.Martella <-> M.Pajac (78'), F.Karacic <-> A.Mateju (78')

Cremonese: M.Carnesecchi, E.Valeri, N.Zortea, M.Bianchetti, A.Fiordaliso, G.Gaetano, J.Báez, M.Castagnetti, P.Bartolomei, L.Valzania, D.Ciofani (Cap.). All: Fabio Pecchia
A disposizione: Z.Celar , F.Deli, F.Nardi, M.Ghisolfi, C.Buonaiuto, M.Pinato, S.Gustafson, G.Volpe, E.Alfonso, F.Ceravolo, L.Colombo.
Cambi: S.Gustafson <-> P.Bartolomei (30'), C.Buonaiuto <-> G.Gaetano (64'), Z.Celar <-> J.Báez (83')

Reti: 28' Aye (Brescia), 54' (R) Ciofani (Cremonese), 59' Ciofani (Cremonese).
Ammonizioni: A.Fiordaliso, L.Valzania, M.Castagnetti

Stadio: Mario Rigamonti
Arbitro: Alberto Santoro

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche