Pescara-Ascoli 2-3

Serie B
pescara-ascoli-2144675

Divertente 3-2 nel match valevole per la ventinovesima giornata della Serie B. Alla fine la spunta l'Ascoli che batte a domicilo il Pescara ottenendo i tre punti in palio. Gara che resta in bilico fino alla fine. Ascoli che però ringrazia Bajic che al minuto 92 realizza la rete che permette ai suoi di ottenere la vittoria

Con le spalle al muro, l'Ascoli trova la forza di reagire, trovando in maniera perentoria, un successo davvero importante. La squadra di Andrea Sottil ha dimostrato freddezza, lucidità e cinismo sotto porta ribaltando un match che aveva visto Il Pescara condurre fino al minuto numero 48. Gli uomini di Grassadonia avevano sfruttato al meglio le occasioni create e una volta trovato il vantaggio serviva forse una gestione diversa del match evitando di lasciare troppo l'iniziativa all'avversario. L'Ascoli ha alzato i ritmi presentandosi più volte dalle parti di Vincenzo Fiorillo. Prima conseguenza di tutto ciò è stata quella di trovare la rete del pareggio ma, con l'inerzia a favore, i ragazzi di Sottil non si sono accontantati di uscire dal campo con un solo punto, continuando a spingere fino a trovare la rete che ha portato alla vittoria. La firma è stata di Riad Bajic. Il disperato tentativo di trovare di nuovo il pareggio da parte del Pescara si è rivelato vano e così l'Ascoli ha potuto festeggiare un'inattesa vittoria per 3-2. Il Pescara ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Gennaro Scognamiglio per doppia ammonizione al minuto 36.

Gli ospiti sono passati in vantaggio con Soufiane Bidaoui al 40°, il Pescara ha risposto ribaltando il risultato grazie alla doppietta di Daniele Dessena (41° e 48°). L'Ascoli ha pareggiato, fissando il risultato sul 2-2 grazie alla rete di Dionisi al 52° minuto, prima del gol vittoria finale nei minuti di recupero.

Nell'Ascoli decisivi gli assist forniti da Oliver Kragl, Dario Saric e Vittorio Parigini in occasione delle reti. Oltre alle reti subite, il portiere del Pescara (Vincenzo Fiorillo) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

A conferma del punteggio finale, l'Ascoli ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (60%), ha effettuato più tiri (18-9), e ha battuto più calci d'angolo (5-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (441-254): si sono distinti Kragl (74), Danilo Quaranta (53) e Anastasios Avlonitis (47). Per i padroni di casa, Masciangelo è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Abdelhamid Sabiri nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Ascoli: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Pescara è stato Daniele Dessena a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Ascoli, l'attaccante Dionisi è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 13 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Pescara, si è distinto il difensore Edoardo Masciangelo che, con 6 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).



Pescara: V.Fiorillo (Cap.), E.Masciangelo, Rodrigo Guth, R.Bellanova, G.Scognamiglio, L.Memushaj, M.Busellato, F.Maistro, D.Dessena, C.Galano, J.Odgaard. All: Gianluca Grassadonia
A disposizione: C.Capone, José Machín, M.Drudi, A.Balzano, M.Valdifiori, D.Vokic, F.Sörensen, F.Alastra, M.Nzita, Damir Ceter, N.Giannetti, N.Rigoni.
Cambi: F.Sörensen <-> C.Galano (39'), D.Valencia <-> F.Maistro (45'), N.Rigoni <-> L.Memushaj (64'), J.Machín Dicombo <-> M.Busellato (85')

Ascoli: N.Leali, A.Avlonitis, O.Kragl, S.Pinna, D.Quaranta, D.Saric, A.Sabiri, Marcel Büchel, M.Eramo (Cap.), S.Bidaoui, F.Dionisi. All: Andrea Sottil
A disposizione: V.Parigini , G.Charpentier, G.Corbo, R.Bajic, F.Caligara, T.D'Orazio, V.Venditti, A.Danzi, N.Mosti, G.Cangiano, M.Sarr, S.Simeri.
Cambi: G.Corbo <-> S.Pinna (45'), V.Parigini <-> M.Büchel (57'), R.Bajic <-> A.Sabiri (73'), G.Cangiano <-> S.Bidaoui (80')

Reti: 40' Bidaoui (Ascoli), 41' Dessena (Pescara), 48' Dessena (Pescara), 52' Dionisi (Ascoli), 92' Bajic (Ascoli).
Ammonizioni: S.Pinna, M.Büchel, M.Eramo, R.Bajic, G.Scognamiglio
Espulsioni: Scognamiglio (36°)

Stadio: Adriatico
Arbitro: Marco Di Bello

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport