Venezia-Cosenza 3-0

Serie B
default

Rotondo successo interno per il Venezia nel match della trentatreesima giornata della Serie B. La squadra di Paolo Zanetti vince contro il Cosenza per 3-0 al termine di una partita di fatto senza storia. Padroni di casa che sbloccano la partita al minuto 43 con Ceccaroni. La reazione degli avversari non arriva e Venezia che così può scappare via nel punteggio portando a casa i tre punti

Netto successo per il Venezia che contro il Cosenza non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di Paolo Zanetti hanno gestito al meglio per tutta la durata del match. La spinta offensiva del Venezia ha come prima conseguenza quella di sbloccare il punteggio. Il gol arriva al 43' con la rete firmata da Pietro Ceccaroni . Da quel momento il Cosenza non è più riuscito a rientrare in partita con il Venezia che scappa via nel punteggio trovando altri due gol che non hanno lasciato spazio al recupero avversario. E' Domen Crnigoj a segnare il gol del raddoppio al 58' che permette al Venezia di gestire al meglio la situazione. Gara in ghiaccio al 79' minuto quando il gol di Sebastiano Esposito fissa il punteggio sul 3-0 finale. Grazie a questo successo la squadra capitanata da Fiordilino fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match il Cosenza non ha creato grandi pericoli alla porta di Niki Mäenpää poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

A conferma della vittoria finale, il Venezia ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (55%), ha effettuato più tiri (17-1), e ha battuto più calci d'angolo (9-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (422-296): si sono distinti Ceccaroni (69), Luca Fiordilino (59) e Michael Svoboda (50). Per gli ospiti, Matteo Legittimo è stato il giocatore più preciso con 42 passaggi riusciti.

Domen Crnigoj è stato il giocatore che ha tirato di più per il Venezia: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Cosenza invece l'unica conclusione degna di nota è stata di Gianmarco Ingrosso.
Nel Venezia, il difensore Giacomo Ricci è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali). Il difensore Gianmarco Ingrosso è stato invece il più efficace nelle fila del Cosenza con 8 contrasti vinti (13 effettuati in totale).



Venezia: N.Mäenpää, G.Ricci, P.Ceccaroni, M.Svoboda, P.Mazzocchi, L.Fiordilino (Cap.), D.Crnigoj, M.Aramu, Y.Maleh, F.Di Mariano, F.Forte. All: Paolo Zanetti
A disposizione: M.Cremonesi, D.Johnsen, Ó.Karlsson, C.Molinaro, D.Rossi, G.Ferrarini, R.Bocalon, A.Pomini, G.Felicioli, J.Dezi, S.Esposito, H.St. Clair.
Cambi: D.Johnsen <-> F.Di Mariano (65'), S.Esposito <-> M.Aramu (65'), J.Dezi <-> F.Forte (76'), H.St. Clair <-> D.Crnigoj (85')

Cosenza: W.Falcone, M.Legittimo, G.Ingrosso, R.Idda (Cap.), Ben Kone, D.Sciaudone, D.Bouah, L.Crecco, L.Tremolada, M.Carretta, E.Gliozzi. All: Roberto Occhiuzzi
A disposizione: B.Vera, K.Matosevic, M.Trotta, R.Schiavi, M.Bahlouli, A.Corsi, G.Antzoulas, G.Sueva, A.Tiritiello, U.Saracco, I.Sacko.
Cambi: M.Bahlouli <-> B.Kone (45'), I.Sacko <-> D.Sciaudone (59'), G.Sueva <-> M.Carretta (60'), A.Corsi <-> D.Bouah (60')

Reti: 43' Ceccaroni, 58' Crnigoj, 79' Esposito.
Ammonizioni: F.Forte, R.Idda, D.Sciaudone, M.Legittimo

Stadio: Pier Luigi Penzo
Arbitro: Giacomo Camplone

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport