Salernitana-Venezia 2-1

Serie B
default

La rete di Maleh al 28' aveva fatto ben sperare il Venezia. Nella trentaquattresima giornata della Serie B, il vantaggio iniziale di Modolo e compagni non è bastato per vincere. La Salernitana ha ribaltato le sorti dell’incontro vincendo alla fine per 2-1

Lo svantaggio iniziale non ha spaventato più di tanto la Salernitana di Fabrizio Castori che è riuscita a capovolgere l'esito del match giocato contro il Venezia. Per la squadra capitanata da Modolo il match ha vissuto momenti molto differenti dal punto di vista emozionale. Si è partiti dalla gioia per una possibile vittoria, alla tristezza causata da una sicura sconfitta. Tutto il contrario di quello che hanno provato in casa Salernitana. Castori decide di schierare la sua squadra con il giusto mix tra propensione offensiva ed equilibrio difensivo; Venezia che però è protagonista del primo momento clou della sfida: come detto sono proprio gli uomini di Zanetti a passare per primi quando sul cronometro ci sono 28minuti. La fase di gestione gara non è stata di certo però una passeggiata. La Salernitana infatti alza il baricentro, guadagna campo e riesce a creare diversi pericoli anche se ogni tanto lascia spazio al contropiede. La costante spinta offensiva porta al ribaltamento del punteggio. E' Gondo a firmare la rete del definitivo sorpasso. Il finale premia la Salernitana che porta a casa i tre punti vincendo per 2-1

Il Venezia è riuscito a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Youssef Maleh al 28°, chiudendo il primo tempo sul risultato di 1-0. La Salernitana ha risposto nel secondo con il gol al 92° minuto di Gondo, prima della rete finale che ha chiuso la partita nei minuti di recupero.

Oltre alle reti subite, il portiere del Venezia (Niki Mäenpää) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

Nonostante il risultato, match tutto sommato in equilibrio. Il Venezia ha avuto un maggior possesso palla (54%), mentre la Salernitana ha prevalso per numero di tiri totali (20-9) e ha battuto più calci d'angolo (9-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (340-240): si sono distinti Modolo (57), Luca Fiordilino (57) e Pietro Ceccaroni (44). Per i padroni di casa, Norbert Gyömbér è stato il giocatore più preciso con 37 passaggi riusciti.

Francesco Di Tacchio nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per la Salernitana: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Venezia è stato Francesco Forte a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nella Salernitana, il difensore Tiago Casasola è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 12 totali). Il difensore Marco Modolo è stato invece il più efficace nelle fila del Venezia con 6 contrasti vinti a dispetto dei 12 effettuati in totale.



Salernitana: V.Belec, N.Gyömbér, F.Veseli, L.Bogdan, T.Casasola, F.Di Tacchio (Cap.), A.Schiavone, E.Cicerelli, T.Kupisz, S.Kiyine, G.Tutino. All: Fabrizio Castori
A disposizione: V.Mantovani, R.Durmisi, J.Kristoffersen, André Anderson, A.Micai, C.Gondo, P.Jaroszynski, R.Boultam, L.Capezzi, M.Djuric, M.Adamonis.
Cambi: M.Djuric <-> A.Schiavone (45'), L.Capezzi <-> E.Cicerelli (45'), A.Pomilio Lima da Silva <-> T.Kupisz (65'), P.Jaroszynski <-> F.Veseli (73')

Venezia: N.Mäenpää, M.Modolo (Cap.), G.Ricci, P.Ceccaroni, P.Mazzocchi, L.Fiordilino, Y.Maleh, D.Crnigoj, D.Johnsen, F.Forte, F.Di Mariano. All: Paolo Zanetti
A disposizione: G.Felicioli, D.Rossi, S.Esposito, M.Aramu, B.Bjarkason, M.Cremonesi, G.Ferrarini, R.Bocalon, J.Dezi, A.Pomini, C.Molinaro, A.Taugourdeau.
Cambi: M.Aramu <-> D.Johnsen (61'), S.Esposito <-> F.Di Mariano (73'), A.Taugourdeau <-> D.Crnigoj (82')

Reti: 28' Maleh (Venezia), 92' Gondo (Salernitana), 94' Gondo (Salernitana).
Ammonizioni: M.Djuric, F.Veseli , M.Modolo, Y.Maleh, P.Mazzocchi, D.Crnigoj

Stadio: Arechi
Arbitro: Francesco Fourneau

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport