Pordenone-Pisa 2-2

Serie B
default

La rete segnata da Zammarini ha permesso al di riagguantare il Pisa. Nel match valido per la trentesima giornata della Serie B, Marconi sblocca la partita che regala reti e spettacolo nel 2-2 finale

Finisce in pareggio la sfida tra Pordenone e Pisa. Match ricco di gol che non ha tradito le attese della vigilia. Le due squadre non si sono risparmiate e lo spettacolo ne ha beneficiato. Ne è uscita una partita che ha visto attacchi protagonisti e difese a lungo sollecitiate.. La prima svolta della gara arriva al 3' con la rete del momentaneo 1-0 firmata da Michele Marconi. Le azioni da gol si susseguono con una certa continuità e non tardano ad arrivare altre segnature. Alla fine la rete di Roberto Zammarini al 65' su assist di Ciurria fissa il punteggio sul definitivo 2-2 permettendo così al di evitare la sconfitta. Il Pordenone ha portato a casa un risultato positivo nonostante l’inferiorità numerica per l'espulsione di Alberto Barison al 56° per doppia ammonizione.

Dopo il vantaggio in avvio di match, del Pisa (Michele Marconi al 3°), il Pordenone ha risposto pareggiando con Patrick Ciurria al 11°. Marconi al 45° minuto ha portato nuovamente in vantaggio il Pisa, risultato con cui si è chiuso il primo tempo. Nel secondo tempo, il gol di Zammarini ha firmato il 2-2 finale al 65°.



Nonostante il risultato finale di parità, il Pisa ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (17-13), e ha battuto più calci d'angolo (8-4) del Pordenone.

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (287-138): si sono distinti Caracciolo (49), Andrea Meroni (39) e Francesco Belli (27). Per i padroni di casa, Samuele Perisan è stato il giocatore più preciso con 15 passaggi riusciti.

Patrick Ciurria è stato il giocatore che ha tirato di più per il Pordenone: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Pisa è stato Michele Marconi a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Pordenone, il centrocampista Luca Magnino è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (14 sui 23 totali). L'attaccante Luca Vido è stato invece il più efficace nelle fila del Pisa con 11 contrasti vinti (19 effettuati in totale).



Pordenone: S.Perisan, A.Barison, M.Camporese, N.Falasco, F.Berra, R.Zammarini, G.Misuraca (Cap.), M.Scavone, L.Magnino, A.Mallamo, P.Ciurria. All: Maurizio Domizzi
A disposizione: A.Vogliacco, G.Fasolino, A.Banse, A.Bassoli, K.Biondi, S.Pasa, N.Samotti, M.Stefani, M.Rossetti, A.Chrzanowski, G.Bindi, F.Secli.
Cambi: A.Bassoli <-> M.Scavone (58'), A.Vogliacco <-> A.Mallamo (78'), A.Chrzanowski <-> N.Falasco (89'), S.Pasa <-> R.Zammarini (89')

Pisa: S.Gori, F.Lisi, A.Caracciolo, F.Belli, A.Meroni, M.Marin, R.Gucher (Cap.), L.Mazzitelli, N.Siega, M.Marconi, L.Vido. All: Luca D'Angelo
A disposizione: S.Palombi, S.Benedetti, G.Sibilli, A.Quaini, L.Loria, E.Pisano, G.Mastinu, L.Masetti, A.Beghetto, A.De Vitis, S.Perilli, D.Marsura.
Cambi: A.De Vitis <-> L.Mazzitelli (68'), G.Sibilli <-> M.Marin (68'), A.Beghetto <-> F.Lisi (77'), S.Benedetti <-> A.Meroni (86')

Reti: 3' Marconi (Pisa), 11' (R) Ciurria (Pordenone), 45' (R) Marconi (Pisa), 65' Zammarini (Pordenone).
Ammonizioni: M.Scavone, A.Barison, A.Vogliacco, M.Marin, L.Mazzitelli, N.Siega, F.Lisi, A.De Vitis
Espulsioni: Barison (56°), Barison (56°)

Stadio: Stadio Guido Teghil
Arbitro: Daniel Amabile

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport