Como-Benevento 1-1

Serie B

Al gol di Cerri ha risposto Lapadula. Sono stati loro i protagonisti del pareggio tra Como e Benevento. Nel match valevole per la sesta giornata della Serie B, le due squadre si dividono la posta. Vantaggio dei padroni di casa al 34', pareggio degli uomini di Fabio Caserta al 40'

E' successo tutto nei primi 45 minuti di gara con le due squadre che hanno trovato la via del gol. A sbloccare il match ci ha pensato il Como ma il vantaggio non è durato molto dato che la situazione di parità si è ristabilita prima dell'intervallo. Nei secondi 45 minuti di gioco non sono arrivate altre reti con entrambe le squadre che hanno preferito chiudere ogni spazio. Anche in quest'ottica possiamo leggere i cambi effettuati. L'imperativo, era provarci evitando però di uscire con una sconfitta che avrebbe complicato non poco la situazione di classifica. Il Benevento ha portato a casa un risultato positivo, chiudendo però la partita in 10 uomini per via dell'espulsione di Kamil Glik per rosso diretto al 19°.

Il Como è riuscito a passare in vantaggio al 34° minuto grazie al gol di Alberto Cerri, il Benevento è però riuscito a replicare pareggiando l'incontro prima della fine del primo tempo con Lapadula. Il secondo tempo si è concluso con il medesimo risultato del primo.
Poco impegnati entrambi i portieri: Alberto Paleari (Benevento) non ha effettuato interventi degni di nota, mentre Stefano Gori (Como) è stato chiamato in causa in 2 occasioni.



E' stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. Il Como ha battuto più calci d'angolo (5-4). Il Benevento, invece, ha avuto un maggior possesso palla (55%). In parità il numero dei tiri totali (11) e di quelli nello specchio della porta (1).

Federico Barba (Benevento) è stato il migliore per numero di passaggi completati (69), superando in questa speciale classifica anche Tommaso Arrigoni, il più preciso nelle fila del Como (58). Tommaso Arrigoni ha invece avuto la meglio nel dato relativo al numero di passaggi nella trequarti avversaria (18 contro 7 del suo avversario).

Tommaso Arrigoni nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Como con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Benevento è stato Gianluca Lapadula a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Como, il difensore Filippo Scaglia è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7), non ne ha perso nessuno. Per la stessa statistica, nelle fila del Benevento, si è distinto il difensore Gaetano Letizia con 11 contrasti vinti.



Como: S.Gori, M.Varnier, L.Vignali, F.Scaglia, A.Cagnano, V.Parigini, A.Iovine, T.Arrigoni, A.Bellemo (Cap.), E.Gliozzi, A.Cerri. All: Giacomo Gattuso
A disposizione: D.Bertoncini, A.Gabrielloni, A.La Gumina, L.Peli, P.Bolchini, Nicholas Ioannou, D.Facchin, Zito, M.Solini, E.Kabashi, I.H'Maidat, M.Chajia.
Cambi: M.Chajia <-> A.Iovine (63'), A.La Gumina <-> E.Gliozzi (63'), N.Ioannou <-> A.Cagnano (78'), A.Gabrielloni <-> V.Parigini (78')

Benevento: A.Paleari, K.Glik, G.Letizia (Cap.), F.Barba, D.Foulon, M.Viviani, A.Ionita, A.Tello, S.Elia, G.Lapadula, E.Brignola. All: Fabio Caserta
A disposizione: A.Talia, N.Manfredini, R.Insigne, G.Di Serio, G.Acampora, A.Vogliacco, E.Masciangelo, A.Basit, G.Calò, D.Vokic, G.Muraca, G.Moncini.
Cambi: A.Vogliacco <-> E.Brignola (21'), G.Calò <-> A.Tello (56'), G.Moncini <-> S.Elia (71'), G.Acampora <-> M.Viviani (72')

Reti: 34' (R) Cerri (Como), 40' Lapadula (Benevento).
Ammonizioni: A.Cerri, V.Parigini, A.Gabrielloni, N.Ioannou, A.Tello
Espulsioni: Glik (19°)

Stadio: Giuseppe Sinigaglia
Arbitro: Luca Zufferli

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche