Pisa-Reggina 2-0

Serie B

Preziosa vittoria per il Pisa. La squadra di Luca D'Angelo ha sconfitto sul proprio terreno la Reggina. Secco 2-0 nel match valevole per la settima giornata della Serie B . Decidono la sfortunata autorete di Cionek e il gol di Lucca

Spesso si dice che il 2-0 è il risultato più difficile da gestire e invece, nella gara di oggi, non ci sono state sorprese o rimonte. I tre punti sono andati nelle tasche di chi aveva sbloccato la partita. Il Pisa ha risolto la sfida contro la Reggina con un 2-0 che ha visto la squadra di D'Angelo sbloccare il match al 6' al termine di un'azione che ha portato all' autogol di Thiago Cionek. Forte dell'1-0 acquisito, il Pisa ha fatto quello che ogni alleantore chiede. Non strenua difesa ma ricerca contrinua del doppio vantaggio. Dall'altra parte però lo svantaggio voleva subito essere annullato e la Reggina un minimo ci ha provato eccome. Nessuna azione degna di rilievo è però stata capitalizzata. La rete di Lorenzo Lucca al 68' ha messo in cassaforte il risultato.La Reggina ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Alessandro Micai per rosso diretto al 64°.
Nel corso del match la Reggina non ha creato grandi pericoli alla porta di Nícolas poco impegnato, autore di solo 2 parate. In questa sconfitta per la Reggina il portiere Alessandro Micai ha effettuato 5 parate.

Assieme al risultato finale, il Pisa ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (15-14) e ha battuto più calci d'angolo (12-9). La Reggina, invece, ha avuto un maggior possesso palla (52%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (270-249): si sono distinti Crisetig (45), Vasco Regini (42) e Thiago Cionek (38). Per i padroni di casa, Marius Marin è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Maxime Leverbe nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Pisa: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per la Reggina è stato Rigoberto Rivas a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte.
Nel Pisa, l'attaccante Lucca è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10) perdendone soltanto due. Il centrocampista Lorenzo Crisetig è stato invece il più efficace nelle fila della Reggina con 11 contrasti vinti (18 effettuati in totale).



Pisa: Nícolas, A.Caracciolo, S.Birindelli, M.Leverbe, P.Beruatto, I.Touré, R.Gucher (Cap.), Marius Marin, Á.Nagy, Yonatan Cohen, L.Lucca. All: Luca D'Angelo
A disposizione: D.Marsura, G.Piccinini, A.Seck, A.Cisco, H.Hermannsson, G.Mastinu, A.Livieri, D.Di Quinzio, G.Sibilli, V.Dekic, A.De Vitis, G.Masucci.
Cambi: G.Sibilli <-> R.Gucher (45'), G.Piccinini <-> Y.Cohen (60'), D.Marsura <-> I.Touré (60'), A.De Vitis <-> Á.Nagy (81')

Reggina: A.Micai, V.Regini, D.Liotti, T.Cionek, I.Lakicevic, A.Cortinovis, P.Hetemaj, R.Rivas, K.Laribi, L.Crisetig (Cap.), A.Galabinov. All: Alfredo Aglietti
A disposizione: B.Amione, N.Bellomo, G.Denis, M.Tumminello, A.Montalto, L.Gavioli, G.Di Chiara, G.Loiacono, N.Bianchi, D.Stavropoulos, S.Turati, F.Ricci.
Cambi: N.Bellomo <-> A.Cortinovis (60'), S.Turati <-> K.Laribi (67'), G.Di Chiara <-> D.Liotti (67'), A.Montalto <-> A.Galabinov (77')

Reti: 6' Aut. Cionek, 68' (R) Lucca.
Ammonizioni: G.Sibilli, A.Caracciolo, L.Crisetig, G.Di Chiara
Espulsioni: Micai (64°)

Stadio: Arena Garibaldi Romeo Anconetani
Arbitro: Andrea Colombo

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche