Serie C, tutti i verdetti: Monza, Vicenza e Reggina promosse in B. Ora playoff e playout

Serie C - Lega Pro

Le decisioni del Consiglio Federale sulla Serie C: Monza, Vicenza e Reggina possono festeggiare la promozione in Serie B, mentre Gozzano, Rimini e Rieti vanno in Serie D. Si disputeranno i playoff per determinare la quarta promossa e i playout per le altre tre squadre retrocesse

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

La regular season della Serie C non ripartirà, campionati bloccati e primi verdetti decretati dal Consiglio Federale. Le tre squadre che, al momento della sospensione per il coronavirus, erano al primo posto nei tre gironi sono state premiate con la promozione in Serie B. Monza, Vicenza e Reggina possono quindi festeggiare, dopo una lunga stagione vissuta in testa alla classifica dominando i rispettivi gironi. Manca all'appello una quarta squadra promossa, che uscirà fuori dai playoff. La disputa di queste partite, per le squadre qualificate, sarà opzionale: chi non vorrà partecipare non incorrerà in alcuna penalizzazione. Le gare che determineranno la quarta squadra promossa in Serie B si giocheranno dal primo luglio e saranno anticipate dalla finale di Coppa Italia (in programma il 27 giugno) tra Ternana e Juventus U23, che mette in palio un posto nei playoff. 

Retrocessioni e playout

Il Consiglio Federale ha preso delle decisioni anche in merito alle retrocessioni. Andranno in Serie D le tre squadre che, al momento della sospensione, erano all'ultimo posto in classifica: si tratta di Gozzano, Rimini e Rieti. I playout determineranno le altre tre squadre retrocesse, una per ogni girone.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche