Focolaio Triestina: altri tre contagiati, sono 23 i tesserati positivi al Covid

Serie C - Lega Pro

Altri tre nuovi tesserati positivi al Covid, sale a quota 23 il totale dei contagiati all'interno del club friulano tra calciatori e staff: sono tutti in isolamento, con la società costretta di conseguenza a sospendere le attività

CORONAVIRUS, DATI E NEWS LIVE

L'emergenza Covid continua e il virus sta incidendo fortemente anche sul mondo del calcio. Crescono i contagi, questo ha portato la nascita di focolai all'interno di parecchie società, con le varie leghe che hanno quindi deciso anche di rinviare la ripresa dei campionati. È quello che è accaduto anche in Serie C, dove preoccupa la situazione che si è venuta a creare alla Triestina. Nel club friulano, infatti, il conteggio dei positivi è arrivato addirittura a quota 23. L'ultimo comunicato, successivo al giro di tamponi di domenica 2 gennaio, ha annunciato il contagio di tre nuovi tesserati, che hanno aggravato la situazione. Il club, al momento, è stato costretto a sospendere le attività, ritardata quindi la ripresa degli allenamenti in vista della prossima partita, in programma il 16 gennaio contro il Piacenza.  

Il comunicato del club

approfondimento

Rinviata la 21^ giornata: si gioca il 2 febbraio

Ad annunciarlo è stata la stessa società: "US Triestina Calcio 1918 comunica che il giro di tamponi rapidi eseguito questa mattina, ha fatto registrare ulteriori tre casi di positività al Covid-19 nel gruppo squadra, aggiornando il dato attuale a 23 elementi tra giocatori e staff. I tesserati positivi, tre calciatori, regolarmente vaccinati e tutti asintomatici, sono stati immediatamente posti in isolamento domiciliare come indicato dai protocolli sanitario e della Federazione", si legge nella nota ufficiale apparsa sul sito ufficiale del club. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche