Bologna, Dzemaili ai saluti: da maggio agli Impact

Calciomercato
06_dzemaili_lapresse

Il centrocampista svizzero lascerà la squadra rossoblu nei primi giorni di maggio per passare - come stabilito ormai da inzio stagione - ai Montreal Impact, club di MLS. Dzemaili non giocherà dunque le ultime tre gare di campionato

Blerim Dzemaili è pronto a salutare il Bologna. Come stabilito ormai da tempo - nonostante i tentativi per prolungare la sua permanenza in rossoblu - lo svizzero giocherà da inizio maggio con i Montreal Impact, squadra canadese che milita nella MLS americana, il cui presidente, Joe Saputo, è lo stesso del club emiliano. Una notizia, quella dell’addio di Dzemaili, attuale capocannoniere della squadra di Donadoni, che sarà dunque molto presto ufficiale: sono stati infatti trovati tutti gli accordi tra le parti e tra poco più di 15 giorni il giocatore partirà per cominciare la sua nuova avventura oltreoceano. Salterà, di conseguenza, le ultime tre partite del campionato di Serie A.

Che vittoria! Grandi Ragazzi! Per ty djali Babit LUAN #bolognafc #luan #dzemaili

Un post condiviso da Blerim Dzemaili (@b.dzemaili) in data:

Verso Palermo: torna Verdi

A Palermo il Bologna vuole riscattare la pesante sconfitta casalinga dell’ultimo weekend contro la Roma. I rosanero sono alla disperata caccia di punti, mentre i rossoblu, ormai salvi, già lavorano in vista della prossima stagione. Buona notizia arrivano dall’infermeria per Donadoni: nella prossima gara di campionato tornerà Simone Verdi, che potrà già scendere in campo al Barbera. Saranno invece assenti Ladislav Krejci, che ha svolto nella giornata di mercoledì una seduta di allenamento personalizzata, Helande e Valencia, che continuano le rispettive terapie. Solo nel pomeriggio rientrerà invece Federico Di Francesco da Coverciano, dove ha svolto lo stage con la nazionale sotto la guida di Ventura.

Dubbi in attacco

Continua l’astinenza da gol di Mattia Destro, che sta vivendo una stagione dura e sta ricevendo numerose critiche per il suo rendimento. “Mi aspetto di più da lui” ha ammesso Donadoni dopo la gara con la Roma. Contro il Palermo, visto che Sadiq non è stato quasi mai adoperato dall’allenatore rossoblu, il possibile uomo per il ruolo di prima punta potrebbe essere Petkovic, nonostante l’ex Trapani stia ancora prendendo confidenza con la Serie A. Tra gli indiziati anche Verdi, che agirebbe dunque da ‘Falso 9’ nell’attacco a tre. A dare certezze per l’esterno di pensa intanto Di Francesco, l’uomo in più del Bologna in questo finale di stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche