Keita, l'agente: "Mai proposto il rinnovo". Tare: "Offerte cifre top"

Calciomercato

Botta e risposta tra l'agente di Keita e la Lazio. Calenda: "Ci è stata comunicata la cessione ma non ci è mai stata fatta una proposta di rinnovo". Tare: "Queste affermazioni non rispecchiano la verità, al calciatore sono state offerte cifre da top player"

Uomo mercato, protagonista di un intrigo che in questi giorni sta coinvolgendo Lazio, Juventus e Milan. E’ ancora in discussione il futuro di Keita Balde, protagonista di un brillante finale di stagione e in attesa di conoscere il suo destino. Che, probabilmente, dipenderà soprattutto dalla sua volontà. La Lazio ha infatti raggiunto un accordo per la cessione con il Milan ma c’è sempre la Juventus alla finestra, con il calciatore che aveva apprezzato i recenti tentativi della Juventus.

Keita, l’agente: "Mai ricevute offerte di rinnovo"

E adesso? Keita dovrà esprimere la sua volontà, decidendo tra il Milan e la Juventus. Per ora l’unica cosa certa è che la Lazio ha trovato l’accordo con i rossoneri, comunicandolo poi allo stesso calciatore. Come è stato confermato in giornata anche da Roberto Calenda: “Dopo un po’ di mesi ci siamo incontrati con il presidente – ha dichiarato l’agente dell’attaccante senegalese - Ci hanno comunicato che hanno un accordo con il Milan, e abbiamo capito di essere sul mercato. Ora faremo le nostre valutazioni. Prezzo del cartellino? Con la Lazio è difficile saperlo. Con Lotito abbiamo parlato di molte cose, ma non ci è mai stata un’offerta concreta di rinnovo”.

Tare: "Offerte cifre da top player a Keita"

La risposta della Lazio non si è fatta attendere ed è stato lo stesso Igli Tare a commentare le parole dell’agente di Keita. "Prendo atto delle dichiarazioni rilasciate dal Sig. Roberto Calenda, il quale afferma di non aver mai ricevuto alcuna offerta di rinnovo ufficiale per il suo assistito Keita Balde Diao – ha dichiarato il direttore sportivo biancoceleste - Tali affermazioni non rispecchiano la realtà. Non più di due settimane fa c’è stato l’ennesimo incontro con lui: al suo assistito è stato offerto ufficialmente un contratto sia lo scorso anno, sia nell’arco della stagione appena terminata. Lo voglio ripetere chiaramente, al calciatore è stato offerto ufficialmente un rinnovo di contratto alle stesse cifre dei top player della Lazio".

Fratello Keita: "Offerte di rinnovo? Forse ha sbagliato mail..."

E, infine, è arrivata anche la risposta del fratello di Keita: "In merito alle dichiarazioni rilasciate dal signor Tare noto alcune stonature. Primo: l'incontro non è stato due settimane fa ma l'altro ieri e Tare non era presente. Secondo: non sappiamo a chi Tare abbia recapitato le sue offerte di rinnovo nell'ultimo anno visto che a noi non è arrivato nulla e visto che in data 19 febbraio lui stesso ha dichiarato di non conoscere l'agente di Keita... forse ha sbagliato indirizzo mail a cui inviare i documenti? E nel frattempo hanno trovato l'accordo con un'altra squadra".

I più letti