Calciomercato Milan, ufficiale Andrè Silva: "Mi ispiro a CR7"

Calciomercato

Il Milan ha trovato il nuovo attaccante: è Andrè Silva, classe '95 e arriva dal Porto. Jorge Mendes ha da poco formalizzato l'operazione che ha portato il calciatore portoghese in Italia

Affare fatto, ora è ufficiale! André Silva è un nuovo attaccante del Milan. Accordo chiuso per il portoghese, che arriva a rinforzare il reparto offensivo di Vincenzo Montella. Per i rossoneri un altro acquisto importante, dopo le ufficialità di Mateo Musacchio, Franck Kessié e Ricardo Rodriguez. E in attesa, ovviamente, dell’evoluzione delle trattative per Lucas Biglia, Keita e Andrea Conti. Il giocatore ha firmato un contratto di 5 anni attorno alle 17.

Le visite mediche

Quella di ieri è stata la prima giornata rossonera per André Silva, arrivato in Italia per visitare il centro sportivo di Milanello e dire definitivamente sì al suo trasferimento dal Porto. Conclusa quindi con la fumata bianca una trattativa nata a Cardiff lo scorso 3 giugno, con il viaggio mercato di Fassone-Mirabelli in occasione della finale di Champions League e quell’incontro decisivo con Jorge Mendes. Lo stesso agente portoghese ha curato i contatti tra il Milan e Porto, conducendo le due società ad un accordo definitivo nei giorni scorsi (che si aggirerebbe intorno alla cifra di 38 milioni di euro, bonus compresi). Proprio Jorge Mendes ha accompagnato André Silva nella giornata di ieri a Milanello e a Casa Milan per formalizzare l’accordo con i rossoneri. Nel frattempo, l’attaccante portoghese ha affrontato nella mattinata di oggi le visite mediche presso la Casa di Cura "La Madonnina", concluse intorno alle 12.20.

#welcomeSilva! Benvenuto @andrevsilva10! 🔴⚫

Un post condiviso da AC Milan (@acmilan) in data:

"Il Milan è un sogno"

E al termine delle visite mediche, l'attaccante portoghese ha anche rilasciato le sue prime dichiarazioni in Italia. "Sensazioni bellissime, il Milan è un sogno - ha dichiarato André Silva - Non ho avuto modo di parlare con Cristiano Ronaldo. Il mio idolo è lui. Paragon con CR7? E' ancora presto, ma spero di poter seguire il suo esempio e diventare importante per il Milan. Sono rimasto piacevolmente colpito da quest'opportunità, riconosco la grandezza e la storia di questo club. Essere rossonero è un punto d'arrivo, darò il massimo per centrare tutti gli obiettivi".

A Silva la 9 di Lapadula?

E ancor prima che arrivasse l'ufficialità del suo trasferimento dal Porto al Milan, è stato mostrato il numero di maglia di Andrè Silva. Il 9, quello che nella scorsa stagione è stato di Lapadula. E a questo è legata una curiosità: è il giocatore ed aver richiesto al Milan point di far stampare 8 maglie con col suo nome e il numero, da portare con se in Portogallo. Resta un dubbio: il 9 è una scelta del commesso del Milan Store oppure una decisione della società?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche