Calciomercato, Milan: dopo Perin incontro con l'agente di Neto

CalcioMercato

Giornata di incontri per il futuro della porta a Casa Milan: dopo la visita di Alessandro Lucci, agente del portiere del Genoa, è il turno di quella di Stefano Castagna, procuratore di Neto: è uno dei profili sondati dai rossoneri per sostituire Donnarumma

Dopo Perin, è il turno di Neto. Una nuova giornata ricca di trattative a Casa Milan, dove la dirigenza rossonera sta cercando di risolvere il nodo relativo al futuro della porta, dopo il mancato rinnovo di Gigio Donnarumma. Come ormai noto, il primo nome sulla lista di Mirabelli e Fassone è quello di Mattia Perin, portiere del Genoa reduce dall’infortunio al ginocchio, per cui la società ha parlato con l'agente nel primo pomeriggio. Tra i candidati c’è però anche Neto, nell’ultima stagione secondo di Buffon alla Juventus. L’ex Fiorentina - in uscita dalla Juve - sarebbe un profilo interessante per i rossoneri, ma non alle cifre poste inizialmente dal club bianconero: la richiesta di 10-12 milioni fatta pervenire è infatti stata a più riprese considerata eccessiva nei giorni scorsi. Anche per questo motivo, dopo il colloquio con Alessandro Lucci, agente del giocatore di proprietà del Genoa, è arrivato a Casa Milan Stefano Castagna, procuratore del brasiliano. Incontro in corso, in cui presumibilmente le parti chiariranno i loro intenti.

I più letti